Mourinho in finale non tradisce. Il suo Manchester United vince l’Europa League: terzo trofeo e qualificazione in Champions

José Mourinho colpisce ancora. Il Manchester United ha conquistato l'Europa League battendo in finale l'Ajax con il risultato di 2-0. Per lui è tripletino.

José Mourinho colpisce ancora. L’allenatore portoghese, reduce da una stagione difficile, ha conquistato comunque l’Europa League, battendo in finale l’Ajax con il risultato di 2-0, grazie alle reti di Pogba e Mkhitaryan. Insomma, un modo per chiudere in maniera meno amara l’annata: grazie al successo contro i Lancieri olandesi, infatti, il Red Devils hanno ottenuto l’accesso alla prossima Champions League. L’obiettivo fallito nella Premier, dunque, è stato centrato da un altro lato. Con il corollario della soddisfazione di alzare al cielo un trofeo.

Mourinho in finale non tradisce. Il suo Manchester United vince l’Europa League: terzo trofeo e qualificazione in Champions

Del resto, nonostante le innegabili difficoltà, Mourinho ha ottenuto tre trofei in questa stagione, tanto che si parla di un “tripletino” (per carità, nulla a che vedere con l’impresa realizzata con l’Inter): il Community Shields (vinta la scorsa estate), la Coppa di Lega e l’Europa League. Insomma, il bicchiere può essere definito mezzo pieno. A patto che nella prossima stagione il condottiero portoghese torni lo Special One. Infiammando il campionato inglese e lottando per la conquista della Champions. Una delle specialità della casa di Mou.

Pubblicato il - Aggiornato il alle 09:05
Seguici su Facebook, Instagram e Telegram