Nasce la nuova Inter made in Indonesia. La società passa da Moratti a Thohir

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Questa volta sembra fatta davvero. L’Inter diventa indonesiana con il passaggio da Moratti a Thohir: in giornata le firme. L’ok è arrivato nella notte dalla capitale indonesiana Giacarta. Nella giornata odierna è previsto lo scambio dei fax con le firme tra i consulenti di Massimo Moratti ed Erick Thohir che sanciranno l’impegno vincolante a chiudere l’affare che porterà alla cordata indonesiana il 70% del pacchetto azionario nerazzurro. A Moratti, che potrebbe restare presidente, andranno 250 milioni di euro. Si chiude un’era conraddistinta nella prima parte da tanti insuccessi, ma chiusa in bellezza con lo storico triplete del 2010 quando i nerazzurri hanno conquistato, guidati dallo special one Josè Mourinho, Champions League, Scudetto e Coppa Italia.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Gualtieri assente sulla legalità

Se non ci fosse da piangere sarebbe tutta da ridere l’ultima accusa del candidato dem al Comune di Roma, Roberto Gualtieri, contro la Raggi. Secondo l’ex ministro dell’Economia, la sindaca non è riuscita a sfrattare l’associazione di destra CasaPound dallo stabile che occupa abusivamente nel

Continua »
TV E MEDIA