Ora l’Inter parla cinese. Il gruppo Suning vicinissimo all’acquisizione del club nerazzurro. Thohir passa la mano dopo meno di tre anni

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Il closing tra l’Inter e i cinesi ora è a un passo. Perché al di là delle indiscrezioni giornalistiche adesso sono arrivate le parole di Massimo Moratti. L’ex presidente potrebbe uscire definitivamente di scena cedendo il suo 29,5%. La maggioranza dell’Inter sta per andare al Suning con una plusvalenza di 100 milioni per Erick Thohir rispetto alla cifra pagata a Moratti meno di tre anni fa. Raggiunto dall’Ansa lo storico ex presidente nerazzurro ha affermato: “Con il Suning sono già alle firme? Dovrebbe essere così. Per quello che mi sembra l’intenzione è quella di chiudere”. Thohir e i suoi sono giunti ieri in Cina per limare gli ultimi dettagli dell’operazione. Alla fine della trattativa il Suning Commerce Group dovrebbe acquisire il 70% dell’Inter: 525 milioni di euro per il 70% a fronte di una valutazione complessiva del club di circa 750 milioni. E pensare che fino a qualche mese fa le smentite di una cessione, dinanzi alle rivelazioni giornalistiche, erano state negate da Thohir e soci. Fine dello scetticismo anche da parte del tecnico dell’Inter, Roberto Mancini, che ha rotto gli indugi: “Non ho nessun dubbio in merito. Resto qui anche il prossimo anno e spero che i nuovi ci diano la forza per tornare a vincere”. Il primo colpo per ripartire si chiama Caner Erkin dal Fenerbahçe.

CHI SONO I CINESI – Il gruppo Suning è leader nel commercio elettronico e può contare su valore d’azienda di 16,2 miliardi di dollari. Sono specializzati in elettronica e elettrodomestici. Il presidente di Suning è Zhang Jindong che quest’anno è entrato anche nel club cinese dello Jiangsu che nello scorso mercato invernale ha comprato giocatori del calibro di Ramires e Alex Teixeira. Calciatori che ora vengono accostati alla squadra nerazzurra. Insomma si tratta di un gruppo a cui i soldi non mancano. Ovviamente i tifosi dell’Inter sperano siano pronti a investirli sulla squadra.