Ormai è un Sanremo solo per Amici

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

di Marco Castoro

Sanremo per soli Amici. Più passano le edizioni del festival della canzone italiana più cresce lo strapotere dei talent all’interno della kermesse più amata dai telespettatori. Anche se nell’ultima edizione con Fabio Fazio al timone gli ascolti non hanno mantenuto fede alle premesse. Non a caso si è deciso di sostituirlo con Carlo Conti, il re Mida dello share di Raiuno, per condurre le danze. Ma la fortuna di un’edizione del Festival di Sanremo non la fa il conduttore o gli ospiti, anche se inevitabilmente lasciano il segno, soprattutto se catturano il grande pubblico e fanno discutere. Il Festival viene baciato dal successo se sforna almeno due-tre canzoni memorabili. Ha ragione Baudo, che conosce Sanremo come le sue tasche, quando dice ciò che abbiamo appena scritto.

QUANTI AMICI ALL’ARISTON
Di ufficiale non c’è nulla. Tuttavia, come da tradizione, cominciano a circolare i primi nomi sui big presenti nell’edizione del 2015. A guidare la lista dei papabili ci sono tutti cantanti usciti da Amici, il talent di Maria De Filippi, che sui nomi sfornati supera nettamente X Factor. Basti pensare a Emma Marrone, vincitrice di Amici nel 2010 e di Sanremo nel 2012. A Marco Carta che trionfò dalla De Filippi nel 2008 per poi salire sul gradino più alto dell’Ariston nel 2009. Un altro vincitore di Sanremo è stato Valerio Scanu, battuto ad Amici da Alessandra Amoroso ma splendido vincitore del Festival nel 2010. L’unico prodotto di X Factor è Marco Mengoni, vincitore del programma portato al successo da Simona Ventura nel 2009 che trionfò a Sanremo nel 2013. Va sottolineato come il successo di Mengoni sia cominciato da quando ha abbracciato il Clan di Celentano. Poi c’è Noemi, l’eterna piazzata, anche a Sanremo. C’è Giusy Ferreri. C’è Arisa che ha vinto nel 2014, ma che X Factor l’ha fatto da giurata e non da concorrente in gara. Fu Lelio Luttazzi a portarla a Sanremo nelle nuove proposte.

SANREMO 2015
Per la prossima edizione si fanno in primis i nomi di Alessandra Amoroso, a cui manca un successo festivaliero, e di Marco Carta, quest’ultimo tornato in carreggiata dopo qualche problema avuto con l’etichetta discografica. Poi ci sono i due protagonisti dell’ultima edizione di Amici: Deborah Iurato e i Dear Jack. Mentre la Iurato sta facendo di tutto per essere ingaggiata (come sponsor ha Fiorella Mannoia e Mario Lavezzi), i Dear Jack sono praticamente sicuri di aver strappato la convocazione di Conti nella nazionale sanremese. La band è supportata dai Modà e da Rtl, il colosso radiofonico. Tra i recenti vincitori di Amici si è perso per strada Gerardo Pulli, il fiore all’occhiello di Mara Maionchi. Mentre il rapper Moreno Donadoni probabilmente sarebbe anche capace di rifiutare un’offerta di partecipazione a Sanremo. Sembra già sicuro invece di aver già strappato l’iscrizione alla gara Valerio Scanu, già vincitore del Festival nel 2010, la cui partecipazione a Tale e Quale Show gli ha permesso di essere apprezzato da Carlo Conti che sicuramente non perderà occasione per ingaggiarlo in squadra. Un’altra papabile per Sanremo è Desire Capaldo, una delle voci più belle emerse a The Voice, da quest’anno nel cast di Domenica In.

E i cantanti vecchia maniera, quelli classici? Ce la faranno a trovare un po’ di spazio?