Palazzo Chigi proroga le misure anti-Covid fino al 7 ottobre. Obbligo mascherine e restano chiuse sia le discoteche che gli stadi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Palazzo Chigi ha prorogato in serata il nuovo Dpcm posticipa di un mese (al 7 ottobre) il termine delle misure di contrasto al contagio da Coronavirus varate il 7 settembre (leggi l’articolo). “Il Governo nazionale – ha detto il ministero della Salute, Roberto Speranza – non ha mai riaperto le discoteche, lo hanno fatto alcune Regioni che ne avevano la facoltà ma noi siamo intervenuti per richiuderle. E il Dpcm firmato oggi proroga tutte queste misure che erano già in vigore: sono e restano chiusi quindi sia le discoteche che gli stadi”.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Adesso basta errori sul virus

Cantano vittoria come se avessero ottenuto chissà cosa, ma l’Italia che comincia a riaprire dal 26 aprile non è un successo delle destre. Con le solite balle a uso elettorale, Salvini & company da ieri stanno ingolfando i social per intestarsi il ritorno alla normalità

Continua »
TV E MEDIA