Patrizia Baffi: la consigliera di Italia Viva ex Pd che passa adesso con Fratelli d’Italia

Patrizia Baffi
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Patrizia Baffi lascia Italia Viva per passare a Fratelli d’Italia. Ad annunciarlo, durante una conferenza stampa convocata a Milano, è la stessa consigliera regionale lombarda: “Per me è un onore poter dare anche un piccolissimo contributo al grande progetto di Giorgia Meloni – ha detto Baffi – una grandissima donna che può essere il baricentro di un’area del centrodestra ancora più ampia”.

Patrizia Baffi: la consigliera di Italia Viva che passa con Fratelli d’Italia

Ex consigliera comunale per la lista civica di Codogno, Baffi è stata eletta in Regione Lombardia il 4 marzo 2008 nelle fila del Pd, per poi seguire Renzi in Italia Viva. “In queste settimane e mesi di confronto che c’è stato ho toccato con mano che lealtà, correttezza e rispetto sono dei valori fondati in questa comunità politica e questo per me è un valore e un punto di partenza senza il quale non avrei mai preso questa decisione”.

“Insieme a FdI – ha spiegato Baffi – vogliamo far rialzare la Lombardia e sono convinta che se cresce FdI in Lombardia cresce la Lombardia. Sono convinta che il partito abbia un contributo fondamentale da dare al governo lombardo per far ripartire la nostra Regione. Questo obiettivo è sempre stato il mio, anche se ero in minoranza”. E ha sottolineato: “Io lavorerò fino alla fine per far rialzare la Lombardia, non per una campagna elettorale. Con questi colleghi condivido la volontà di dare un contributo per far crescere Fratelli D’Italia. Mi pongo in punta di piedi, metto a disposizione il mio percorso e la mia storia”.

Leggi anche: La Reuters scrive che Draghi è in ritardo sul Recovery Plan. E rischia di “bucare” la scadenza del 30 aprile. Ma i giornali italiani non se ne accorgono