Un colpo di martello. Sì, in testa. Il campione mondiale del lancio del martello Pawel Fajdek festeggia la vittoria ubriacandosi. E paga il taxi con la medaglia d’oro

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

L’alcol gioca un brutto schero al campione mondiale polacco di lancio del martello, Pawel Fajdek. L’atleta, dopo aver festeggiato ubriacandosi il successo iridato, ha utilizzato la medaglia d’oro per pagarci il taxi. Solo la mattina seguente si sarebbe reso conto di averla persa e per questo ha contattato la polizia per provare a recuperarla. Fajdek ha festeggiato la vittoria in un ristorante di Pechino. Lì ha alzato un po’ troppo il gomito e prudentemente ha chiamato un taxi per farsi riportare in albergo. ”Mi ha pagato con quella medaglia”, ha spiegato il tassista.