Per Sanremo Conti premia Maria De Filippi e tutto il carrozzone tv. Niente Festival se non sei un divo del piccolo schermo

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

di Marco Castoro

Se non ti metti in mostra in tv hai poche speranze di andare a Sanremo. Più che un festival di canzoni è un festival del piccolo schermo. Carlo Conti conferma la sua indole da presentatore e strizza l’occhiolino ai volti tv, premiandoli con il biglietto d’ingresso tra i vip di Sanremo. Tra giudici e partecipanti dei talent, nonché protagonisti dei reality, ecco che più di mezzo cast è bello che fatto. Cominciamo dai coach. Noemi (ex X Factor ex The Voice), Elio (con le Storie tese) e Morgan (con i Bluvertigo), gli ultimi due legati a X Factor. Dolcenera prossimo coach a The Voice. Poi c’è Arisa che ha fatto il giudice di X Factor con la Ventura e pure la concorrente al reality Monte Bianco. Anche Valerio Scanu è un personaggio da reality, ha partecipato a Tale e Quale Show e in precedenza è stato concorrente ad Amici.
Ora passiamo a chi ha partecipato ai talent. Scanu, Dear Jack e Alessio Bernabei (l’ex leader che se n’è andato dalla band), Annalisa e Deborah Iurato provengono da Amici. Mentre Lorenzo Fragola, Francesca Michielin e la già citata Noemi si sono messi in luce a X Factor. Il vincitore di The Voice Fabio Curto invece non è stato preso. Così come Marco Carta, ex trionfatore di Amici. Un’altra trombata da Conti è Anna Tatangelo (evidentemente a Raiuno hanno voluto punire Gigi D’Alessio, il testimonial del Capodanno targato Canale 5).
Tirando le somme 12 su 20 big in gara sono reduci dalla tv. Diciamo 11 e mezzo, visto che la Iurato va in coppia con Giovanni Caccamo, il vincitore delle giovani promesse. Caso parte Enrico Ruggeri che conduttore tv ci è diventato ma solo dopo aver sfondato come cantante. I cantanti, quelli che hanno fatto carriera senza passare per il piccolo schermo sono Patty Pravo, Zero Assoluto, Stadio, Neffa, Irene Fornaciari e i due rapper Clementino e Rocco Hunt.
Tra i bocciati Paolo Vallesi, Syria, Donatella Rettore, Scialpi rilanciato da Pechino Express, Bianca Atzei con Gianluca Grignani (tanto cari al network Rtl).