Primavera nel congelatore. Le previsioni meteo annunciano il freddo: ponte del 25 aprile col giaccone

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

La primavere finisce nel congelatore. Nel vero senso della parola. Le previsioni meteo annunciano l’irruzione di aria fredda su tutta l’Italia: l’intera settimana sarà caratterizzata dalla presenza di un clima molto più rigido rispetto alla prima fase del mese. Così per il ponte del 25 aprile si prospetta tempo stabile con cielo soleggiato ovunque, ma temperature massime nettamente al di sotto dei 20°C. Anche le grandi metropoli, con Roma in testa, vivranno giorni molto rigidi, in particolare nelle ore notturne quando la colonnina di mercurio si avvicinerà allo 0°C.

Nel dettagli le previsioni meteo indicano un miglioramento delle condizioni, con la perturbazione di Pasqua che lascerà la Penisola, lasciando però spazio all’arrivo di correnti artiche. Da mercoledì 19 a sabato 22 aprile, non vengono annunciati grossi cambiamenti: il cielo sarà sereno o poco nuvoloso, con l’eccezione di piogge a carattere locale. Il problema saranno le temperature, ripiombate a un livello più adatto all’inizio di marzo che alla fine di aprile. Per quanto riguarda il ponte del 25, Festa della Liberazione, sono attesi possibili episodi di maltempo, soprattutto al Sud, con una generale stabilizzazione del quadro, con il ritorno anche di un’aria molto più mite.

 

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Quell’asse Draghi-Renzi sui Servizi

A volte guarda che strane le coincidenze! Il direttore del Dis (il coordinamento dei Servizi segreti) Gennaro Vecchione informa il Copasir, cioè il Parlamento, che lo 007 Marco Mancini ha incontrato Matteo Renzi nell’autogrill di Fiano Romano senza informare i superiori, e 48 ore dopo

Continua »
TV E MEDIA