Prosegue lo sbarco di disperati

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Dalla Redazione

Prosegue l’arrivo di migranti sulle coste italiane. Nel porto di Reggio Calabria è sbarcata la nave San Giusto con a bordo 1.700 persone, di diverse etnie, soccorse nel Mediterraneo. All’arrivo degli immigrati sono immediatamente iniziate le operazioni di primo soccorso e di accoglienza da parte di forze dell’ordine, volontari, medici e protezione civile.

Stavolta, per fortuna, non si sono verificate tragedie come quelle che hanno insanguinato il canale di Sicilia negli ultimi mesi. Tutti i migranti, infatti, sono in buone condizioni di salute e saranno trasferiti nelle strutture d’accoglienza delle varie regioni taliane. Solo 290 resteranno a Reggio Calabria. In un primo momento sulla nave San Giusto si trovavano 1.283 persone, cui se ne sono aggiunte altre 400 soccorse in mare. Con l’incubo Ebola alle porte del Mediterraneo i controlli medici sono stati svolti con maggiore accuratezza ma, finora, è stato individuato solo qualche caso di scabia.