Rafaela Pimenta, chi è l’avvocatessa che prende il posto del procuratore Mino Raiola

Rafaela Pimenta
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Rafaela Pimenta è un’avvocatessa brasiliana che nelle ultime ore ha fatto parlare molto della sua carriera professionale perché prendere il posto di Mino Raiola nella società fondata proprio dal procuratore campano.

Rafaela Pimenta, chi è l’avvocatessa

Rafaela Pimenta è una avvocatessa brasiliana  conosciuta soprattutto per essere da tanti anni il braccio destro del procuratore Mino Raiola. L’avvocatessa fa parte della società One, fondata proprio dal procuratore Raiola, anzi è proprietaria anche di alcune quote. Nata a San Paolo in Brasile, si laureata in Giurisprudenza e parla sei lingue. Ha iniziato a lavorare da giovanissima nella squadra dell’antitrust costruita dal Presidente Fernando Henrique Cardoso. Inoltre, aveva aiutato Rivaldo e Cesar Sampaio a fondare il Guaratinguetà, piccola società di calcio dello Stato di San Paolo.

Prende il posto del procuratore Mino Raiola

Pimenta e Raiola si sono conosciuto agli inizi degli anni duemila ad un vento in Brasile. Dopo l’incontro con Mino Raiola la Pimenta ha deciso si trasferirsi a Montecarlo ed è subito diventata una delle persone di fiducia di Raiola. Oltre ai due soci, a Montecarlo nella sede della One lavorano solo altre 4-5 persone. Tra di queste c’è Vincenzo Raiola, cugino di Mino che si occupa principalmente dei giocatori italiani. Le altre persone, di estrema fiducia, si occupano principalmente della stampa e di assistenza ai calciatori.

Dopo la morte di Mino Raiola, per ora la gestione della società e di diversi calciatori importanti è passata nelle mani dell’avvocatessa che dovrà davvero dimostrare di essere all’altezza di portare avanti un impero costruito dal nulla dal procuratore campano.

Leggi anche: Mino Raiola, che malattia aveva il procuratore sportivo