Rainews insorge contro Gasparri. Aggressione verbale a un giornalista

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

«Solidarietà alla collega Maria Laura Carcano» viene espressa dal cdr di Rainews24 «per l’aggressione verbale subita da parte di Maurizio Gasparri nel corso del collegamento col canale sabato scorso da Brescia in concomitanza con la manifestazione del Pdl». «Gasparri – spiega il cdr – ci ha ingiustamente accusato di essere stati parziali. Lo ha fatto attraverso lo stesso canale che – a riprova della buona fede – lo aveva invitato presso la propria postazione».

«Cogliamo l’occasione – scrive ancora il cdr – per ribadire l’indipendenza e l’autonomia di Rainews24, una testata sempre più impegnata a raccontare e seguire gli eventi in tutta Italia. Indipendentemente dal colore politico». «Anche nella giornata dell’11 maggio – ricorda ancora il cdr – il canale, dando voce a tutti, ha informato gli italiani con puntualità e attenzione attraverso collegamenti e dirette dalle varie sedi dove erano in svolgimento le manifestazioni».

 

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Quell’asse Draghi-Renzi sui Servizi

A volte guarda che strane le coincidenze! Il direttore del Dis (il coordinamento dei Servizi segreti) Gennaro Vecchione informa il Copasir, cioè il Parlamento, che lo 007 Marco Mancini ha incontrato Matteo Renzi nell’autogrill di Fiano Romano senza informare i superiori, e 48 ore dopo

Continua »
TV E MEDIA