Rinascere, film su Manuel Bortuzzo: trama, cast e storia vera

rinascere film su Manuel Bortuzzo
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Rinascere, film su Manuel Bortuzzo: trama, cast e storia vera del lungometraggio in onda domenica 8 maggio su Rai 1 in prima serata.

Rinascere, film su Manuel Bortuzzo: trama e storia vera

Rinascere è un film tv coprodotto da Rai Fiction e Moviheart con Alessio Boni e Giancarlo Commare che si avvale della regia di Umberto Marino. Il lungometraggio, in onda alle 21:25 di domenica 8 maggio su Rai 1, è tratto dall’omonimo libro scritto da Manuel Bortuzzo.

Libro e film trattano della vera storia dell’atleta, promessa del nuoto italiano, e del fatale incidente che ha bruscamente interrotto la sua carriera sportiva.

Il 2 febbraio 2019, Bortuzzo si trovava nel quartiere Axa con la fidanzata Martina, dinanzi a un tabaccaio situato in piazza Eschilo quando è rimasto vittima di un regolamento di conti tra delinquenti per uno scambio di persona. In questa circostanza, è stato raggiunto da due colpi di pistola che gli hanno causato una lesione midollare completa. In seguito a quel fatale episodio, l’atleta ha riportato una paralisi delle gambe che lo ha costretto a vivere in sedia a rotelle. Nel duro periodo vissuto dopo l’incidente, durante il quale ha dovuto fare i conti con la sua nuova condizione di vita e ha dovuto dire addio al nuoto e al sogno di partecipare alle Olimpiadi, Bortuzzo ha deciso di scrivere un libro incentrato sul suo percorso che va dalla disperazione alla speranza.

Nel 2024, Manuel Bortuzzo dovrebbe partecipare alle Paralimpiadi di Parigi.

Cast del lungometraggio in onda su Rai 1

Per quanto riguarda il cast di Rinascere, film sul Manuel Bortuzzo, il ruolo del nuotatore è stato assegnato a Giancarlo Commare mentre Alessio Boni interpreta Franco Bortuzzo, padre del protagonista. Gea Dell’Orto, invece, è Martina, fidanzata di Bortuzzo.

A completare il cast, poi, ci sono Salvatore Nicolella nel ruolo di Alfonso, un ragazzo conosciuto dal protagonista in clinica riabilitativa; David Coco, nel ruolo di Davide, un medico che ha subito la stessa lesione del nuotatore ma che ha ricominciato a camminare e si trasforma in una sorta di mentore; Francesca Beggio (Rossella); Pietro Giannini, che interpreta Kevin Bortuzzo, fratello dell’atleta; Giorgia Frank (Jennifer); Federico Antonucci (Alessandro); Sara Avallone (Michelle); Viktorie Ignoto (Michela); Chiara Ferrara (Laura); Giorgio Gobbi (Dottor Larini); MimmoMancini (Prof. Carpi); Luca Ribezzo (Morini); Edoardo Persia (Selezionatore Paralimpiadi).