Roma, tromba d’aria si abbatte su Santa Severa. Barche trascinate nei giardini e canoe volate sui tetti. Danni segnalati anche nella Capitale

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Barche trascinate nei giardini e canoe volate sui tetti. È accaduto questa mattina alle 6.50 a Santa Severa,  frazione del comune di Santa Marinella, in provincia di Roma. La tromba d’aria, arrivata dal mare, si è incuneata tra gli stabilimenti Lido e La Velica, ha sradicato alberi e scardinato pali della luce, trasportando i lettini da mare e i pezzi delle imbarcazioni nelle strade circostanti. Danni segnalati anche a Roma, dove il nubifragio ha causato problemi nella metro A, chiusa nel tratto tra Cinecittà e Anagnina.
Allagamenti e smottamenti hanno impegnato la Protezione civile, intervenuta per arginare i disagi. Segnalazioni da parte dei cittadini e della polizia locale sono pervenute alla sala operativa sin dalle ore 7.30. Tra le aree maggiormente colpite il VII Municipio, dove gruppi di volontari sono intervenuti a sostegno dei residenti per tre casi di allagamento in abitazioni private. Un quarto allagamento si è invece registrato nei pressi del santuario del Divino Amore. Sulla via Ardeatina, nell’VIII Municipio, la Protezione civile è intervenuta con i mezzi pesanti per liberare la carreggiata dal terreno a seguito di uno smottamento. Sono inoltre in corso la rimozione di alcuni alberi caduti e le opportune verifiche su quelli pericolanti.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Gli inganni di Salvini e Renzi

Persa ogni vergogna, i Mattei sono arrivati al punto di venderci la loro cacca per cioccolata, spacciando con inarrivabile faccia tosta le rispettive disavventure giudiziarie per medaglie. Renzi la settimana scorsa ha fatto un discorso “altissimo” in Senato contro le distorsioni della magistratura politicizzata, dimenticandosi

Continua »
TV E MEDIA