Roma Vergogna. Manichini di De Rossi, Salah e Nainggolan appesi sulla strada verso il Colosseo: sopra striscione con minaccia

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

L’effetto derby non è finito nella Capitale. Anzi. La vittoria della Lazio per 3-1 ha lasciato strascichi e un episodio particolarmente deprecabile: sulla passerella pedonale di via del Annibaldi, strada che conduce al Colosseo, sono stati appesi, come impiccati, i manichini di tre calciatori dell’As Roma: Daniele De Rossi, Radja Nainggolan, e Mohammed Salah. Sopra una scritta che è una vera e propria minaccia: “Un consiglio senza offesa, dormite con la luce accesa”. Lo striscione è anonimo, quindi sarà difficile risalire all’autore di questa intimidazione, che di sicuro getta una pessima luce sulla città.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

I politici in fila dalle Lobby

Nel Paese dove il re dei conflitti d’interesse, Silvio Berlusconi, può diventare Presidente della Repubblica, che speranza ha una legge che regoli sul serio i rapporti tra lobby, politica e affari? Se a qualcuno sfuggisse la risposta, è illuminante seguire l’iter parlamentare della norma che

Continua »
TV E MEDIA