Saldi estivi 2022 in partenza a luglio: quando iniziano? Le date regione per regione

Quando partono gli sconti e le promozioni per i saldi estivi 2022? Tutte le date e il calendario ufficiale Regione per Regione.

Saldi estivi 2022 in partenza a luglio: quando cominciano gli sconti e le promozioni in Italia? Tutte le date regione per regione.

ROMA SI PREPARA AI SALDI ESTIVI

Saldi estivi 2022 in partenza a luglio: quando iniziano?

I saldi estivi 2022 sono ormai alle porte: milioni di italiani ne aspettano l’inizio per approfittare di innumerevoli sconti e promozioni fruibili sia online che nei negozi fisici.

Negli ultimi due anni, i saldi sono stati regolati dalle rigide norme anti-Covid imposte in Italia per contrastare la diffusione della pandemia e la circolazione del virus. Nonostante simili regole non siano più in vigore, è stato ripetutamente raccomandato ai cittadini di essere prudenti e di rispettare alcuni accorgimenti per fare compere in piena sicurezza. Se l’obbligo della mascherina è stato revocato, infatti, si consiglia comunque di usare il dispositivo di protezione individuale in caso di assembramenti. Inoltre, è indicato disinfettarsi le mani in modo frequente.

Le date regione per regione

Per quanto riguarda i saldi estivi 2022, il calendario ufficiale è stato diffuso da Confcommercio. Soltanto in una Regione italiana gli sconti sono partiti nella giornata di venerdì 1° luglio mentre per tutto il resto della Penisola la data da segnare sul calendario è quella del 2 luglio.

Il 1° luglio, infatti, i saldi estivi sono iniziati in Sicilia: sconti e promozioni proseguiranno fino al 15 settembre. A questo proposito, l’assessore regionale alle attività produttive, Mimmo Turano, ha commentato: “Dopo il periodo acuto della pandemia che ha stravolto il calendario dell’ultimo biennio si torna alla programmazione che, oltre che essere prevista dalla legge, è uno strumento fondamentale che permette a commercianti e consumatori di potersi organizzare con congruo anticipo”.

Il 2 luglio, invece, i saldi partiranno anche in Basilicata, Valle d’Aosta, Piemonte, Sardegna, Molise, Abruzzo, Campania, Calabria, Emilia-Romagna, Friuli Venezia-Giulia, Lazio, Lombardia, Liguria, Marche, Toscana, Umbria, Puglia e Veneto.

Nella Provincia Autonoma di Trento, infine, non è stata indicata una data univoca per gli sconti del periodo estivo. I commercianti, quindi, potranno scegliere liberamente i periodi da destinare ai saldi a patto che gli sconti e le promozioni vengano applicati per un arco temporale massimo di 60 giorni.

Seguici su Facebook, Instagram e Telegram