Sanremo vede un’alba Chiara

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

di Marco Castoro

Chiara Francini è in pole position per affiancare Carlo Conti nella conduzione del prossimo Festival di Sanremo. La simpatica e brava attrice apprezzata di recente dal pubblico televisivo nel programma Colorado, in compagnia di Diego Abatantuono e Paolo Ruffini, potrebbe essere la prima donna all’Ariston. Conti e Giancarlo Leone apprezzano molto le sue doti. In corsa c’è anche Vanessa Incontrada.

Ventura naviga verso l’Isola
Il mondo della tv continua a interrogarsi su dove finirà Simona Ventura. Con l’addio a X-Factor la Mona si prepara a uscire anche da Sky. La conduttrice ha nel mirino un rientro in Rai, ma si potrebbe aprire uno spiraglio a Mediaset. Il Biscione è combattuto se assegnare a Barbara D’Urso anche la conduzione della nuova Isola dei famosi, il cui format è stato acquistato da Mediaset. La D’Urso è il miglior marchio di fabbrica per Cologno monzese, tuttavia il Biscione è tentato di non esagerare con la sovraesposizione della conduttrice del pomeriggio e della domenica. Quindi la Ventura potrebbe entrare dalla porta di servizio. Simona ora fa parte della scuderia di Lucio Presta, così come Federica Panicucci e Paolo Bonolis. Chi invece è ai ferri corti con l’agente è proprio la D’Urso. L’Isola è prodotta da Magnolia. Ai tempi di Giorgio Gori anche la Ventura era nella squadra. Poi sterzò. Quindi bisogna vedere se non ci sia ancora ruggine tra la conduttrice e la società di produzione.
Latella fa 200
Il primo giugno L’Intervista di Maria Latella taglia il traguardo delle 200 puntate. Tutti i grandi nomi della politica e del giornalismo, ma anche dell’imprenditoria e della società civile, sono stati protagonisti del programma in onda ogni domenica alle 11.30 su Sky Tg24. Un faccia a faccia serrato, un botta e risposta sempre acceso per il più classico dei format tv: asciutto ed essenziale, con un occhio sempre attento all’attualità e una scelta degli ospiti mai banale.

Crippa imità Totò
«Sapete come diceva Totò? Bazzecole, quisquilie, pinzillacchere»: il direttore generale dell’informazione Mediaset, Mauro Crippa, risponde ironicamente alle indiscrezioni che circolano sul web sulle ipotesi di un imminente cambio al vertice del Tg5, che vedrebbero in pista nomi come Ferruccio de Bortoli o Maurizio Belpietro al posto di Clemente J. Mimun.

Le eccellenze di Scheri
Dopo il Grande fratello tocca ad Amici. Il direttore di canale 5, Giancarlo Scheri, copre di elogi anche Maria De Filippi: «Amici è lo spettacolo televisivo per eccellenza. Il più bel talent tv. Grande scuola di canto, di ballo e di vita. Fucina di talenti. La scuola di Amici ha una grande maestra, Maria De Filippi. Maria fa crescere questi ragazzi, li fa diventare dei professionisti. Maria vince sempre, qualsiasi cosa faccia». La finale del talent è stata seguita da 5,3 mln di telespettatori con un 24,62% di share, che sale al 26, 95% sul target 15-64 anni.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

I 5S al bivio della loro storia

Come i capponi di Renzo, che se le davano di santa ragione mentre era già pronta la loro pentola, nei Cinque Stelle si menano come fabbri incuranti del barbecue che li attende, gentilmente offerto dalle élites finanziarie del Paese con i loro camerieri di destra

Continua »
TV E MEDIA