Santoro sceglie l’alleato Belpietro

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

di Marco Castoro

Il braccio di ferro con Beppe Grillo sta caricando a pallettoni Michele Santoro. L’anchorman del giovedì continua ad affilare le armi per la prossima stagione di Servizio pubblico. La collaborazione con Marco Travaglio è in discussione. Fortemente in discussione. Al momento il vicedirettore del Fatto è fuori dal programma. Santoro lo accusa di non essere stato chiaro ed esplicito nel prendere le distanze da alcune affermazioni del comico genovese, soprattutto sulle accuse fatte a Vauro.
Gli attriti tra i due sono frequenti dalla sera che furono protagonisti di un’animata discussione al termine della trasmissione che vide ospite Berlusconi e nella quale Travaglio ebbe qualche défaillance, che imputò al comportamento del conduttore troppo rispettoso nei confronti del Cavaliere.
Al posto di Travaglio, nelle intenzioni di Santoro, c’è Maurizio Belpietro. Spalla ideale per bombardare Grillo e il suo movimento. Una specie di larghe intese per sparare bordate da destra e da sinistra.  Intanto stasera parte AnnoUno con la Innocenzi e Renzi.

 Porta a Porta, in prima serata solo Grillo, Berlusconi e Renzi
Tre puntate speciali di Porta a Porta il 14, 15 e 16 maggio, condotte da Bruno Vespa e Mario Orfeo, con in prima serata ospiti Grillo, Renzi e Berlusconi, in ordine da decidere, e in seconda serata esponenti delle altre forze. È la proposta inviata dalla Rai alla Vigilanza. I partiti minori sono infuriati.

 La riforma del canone Rai non è stata archiviata
L’ipotesi a cui lavora il governo è di approvarla dopo le elezioni europee. Lo confermano i sottosegretari alla presidenza del Consiglio Graziano Delrio e allo Sviluppo Economico, Antonello Giacomelli. L’ipotesi di far pagare il canone assieme alla bolletta elettrica «non è stata per niente accantonata», ha spiegato Delrio a Panorama.

 Gomorra parte bene Share da Champions
Esordio col botto per Gomorra che, martedì sera, al debutto su Sky Atlantic ha totalizzato il doppio degli spettatori di Romanzo Criminale: 660 mila spettatori medi contro i 350 mila. Gomorra, nel secondo episodio, ha raggiunto il 76% (con picchi di share del 2,08%) paragonabili solo alle partite di calcio di Champions League. La gara tra Napoli e Cagliari ha toccato quota 631 mila spettatori, inferiore, quindi, alla fiction.

 Rai2 cala l’asso: Vasco Rossi
Essere “Unico” è soprattutto un modo di essere… Da questa osservazione parte la nuova puntata della serie Unici. Essere Vasco Rossi, in onda stasera alle 21:10 su Rai2.