Sciopero Ryanair 25 giugno: orari e voli garantiti della compagnia aerea

Sciopero Ryanair 25 giugno 2022: una nuova agitazione coinvolge la compagnia aerea low cost in cinque paesi europei.

Sciopero Ryanair 25 giugno: una nuova agitazione coinvolge la compagnia aerea low cost in cinque paesi europei. I sindacati fanno sapere che la durata sarà di circa 24 ore.

Sciopero Ryanair 25 giugno: orari e voli garantiti della compagnia aerea

Sciopero Ryanair 25 giugno: le motivazioni

Un nuovo sciopero coinvolge la compagnia aerea di Ryanair. L’agitazione è stata programmata per sabato 25 giugno 2022 ed è prevista in cinque paesi europei( Spagna, Italia, Francia, Portogallo e Belgio)  in una mobilitazione coordinata contro la più grande compagnia aerea low cost.

Sabato 25 giugno nuovo sciopero, questa volta di 24 ore, di piloti e assistenti di volo della compagnia aerea Ryanair, Malta Air e della società CrewLink”. A proclamare la protesta Filt Cgil e Uiltrasporti “visto, dopo lo sciopero dello scorso 8 giugno, il perdurare dell’impossibilità di avviare un confronto dedicato alle problematiche che da mesi affliggono il personale navigante”.

“La protesta del 25 giugno rientra in una mobilitazione coordinata a livello europeo, si asterranno dal lavoro anche i piloti e gli assistenti di volo basati in Spagna, Portogallo, Francia e Belgio, hanno spiegato i sindacati.

Orari e voli garantiti della compagnia aerea

“I lavoratori italiani di Ryanair, Malta Air e CrewLink sciopereranno per chiedere finalmente contratti di lavoro dignitosi, che garantiscano condizioni adeguate e stipendi almeno in linea ai minimi salariali previsti dal contratto nazionale del trasporto aereo del nostro paese”, hanno sottolineato Filt Cgil e Uiltrasporti, avvertendo che si “prospettano probabili disagi sui collegamenti operati dal Gruppo Ryanair, soprattutto verso i Paesi che sciopereranno”.

Come riporta il sito dell’Enac, “durante gli scioperi vi sono le fasce orarie di tutela, dalle ore 7 alle 10 e dalle ore 18 alle 21, nelle quali i voli devono essere comunque effettuati”. Infine, si legge che le “informazioni dettagliate sull’operatività del proprio volo possono essere richieste alla compagnia aerea di riferimento”.

Leggi anche: Superbonus 110 ultime notizie: cosa succede a chi ha già iniziato i lavori

Seguici su Facebook, Instagram e Telegram