Serie A, il Pipita è subito decisivo. Flop all’esordio per l’Inter di De Boer. Parte male anche il Napoli stoppato 2-2 dal neopromosso Pescara

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Se qualcuno aveva ancora qualche dubbio la prima giornata di serie A glielo avrà già chiarito. A comandare c’è sempre e più di prima la Juventus che in casa ha battuto all’esordio la Fiorentina: 2-1 e il Pipita Higuain già decisivo. Bene anche la Roma: 4-0 all’Udinese. Flop all’esordio per l’Inter di De Boer. Il Chievo vince in casa 2-0 sui nerazzurri con doppietta di Birsa. Male anche il Napoli a Pescara. Finisce 2-2, dopo il doppio svantaggio partenopeo. Vince col brivido il Milan sul Torino dell’ex Mijailovic. Finisce 3-2 con tripletta di Bacca e rigore parato da Donnarumma al 96′. Parte bene la Lazio che espugna Bergamo 3-4. Il Bologna, segna Destro, batte 1-0 il Crotone. Il Sassuolo espugna Palermo di rigore. E vincono le due genoane: il Genoa 3-1 sul Cagliari e la Sampdoria a Empoli per una rete a zero.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Quell’asse Draghi-Renzi sui Servizi

A volte guarda che strane le coincidenze! Il direttore del Dis (il coordinamento dei Servizi segreti) Gennaro Vecchione informa il Copasir, cioè il Parlamento, che lo 007 Marco Mancini ha incontrato Matteo Renzi nell’autogrill di Fiano Romano senza informare i superiori, e 48 ore dopo

Continua »
TV E MEDIA