Serie A, l’Inter cinese è un cantiere aperto. Pari flop in casa col Palermo. Volano le genovesi, Sassuolo e Juve. Torino esagerato contro il malcapitato Bologna

dalla Redazione
Sport

La seconda giornata del campionato di serie A ha accertato che l’Inter è un cantiere aperto e che per il tecnico Frank De Boer ci sarà tanto, ma tanto, da lavorare. L’Inter in casa ha pareggiato 1-1 contro un Palermo imbottito di giovani che era riuscito ad andare anche in vantaggio. Si blocca anche la Roma che ha pareggiato 2-2 sul campo del sempre ostico Cagliari. Il Sassuolo vince ancora battendo 2-1 il Pescara, stesso punteggio per la Sampdoria sull’Atalanta. Si sblocca l’Udinese che tra le mura amiche ha superato 2-0 l’Empoli. Il Genoa ha espugnato Crotone 1-3, con mr Juric che ha inferto una dura sconfitta alla squadra che la stagione scorsa ha portato a una storica promozione in serie A. Primi tre punti per la Fiorentina che di misura ha sconfitto il Chievo. Ha dilagato il Torino contro il Bologna: 5-1 il finale. Mentre sabato la Juventus ha espugnato l’Olimpico, 0-1 alla Lazio, e il Napoli ha sofferto ma alla fine ha sconfitto il Milan per 4-2.

CLASSIFICA
Genoa, Juventus, Sampdoria e Sassuolo 6; Roma e Napoli 4; Torino, Chievo, Lazio, Fiorentina, Milan, Udinese, Bologna 3; Pescara, Palermo, Cagliari, Inter 1; Atalanta, Crotone ed Empoli 0.