Sette giorni in tv. Tra Belen e Stefano non mettere la De Filippi. Dopo essere stati ospiti di C’è posta per te i coniugi De Martino si sono separati

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Settimana televisiva all’insegna di Belen e Stefano. Prima la tv poi la lite. E intanto fazio continua a prendere schiaffi a distanza dagli ospiti che invita.
Sabato 14/3. Lo strano caso dei coniugi De Martino. Ospiti a C’è posta per te, Belen e Stefano fanno schizzare gli ascolti. Poche ore dopo, la notizia della loro presunta separazione. In tv, testimoni dell’unione familiare. Nella realtà, protagonisti di una crisi familiare. Il karma e il suo senso dell’umorismo.
Domenica 15/3. Fazio invita il cantante Noel Gallagher a Che tempo che fa. Un’altra batosta internazionale per zio Fabio. Lui parte con tutte le buone intenzioni, loro lo stroncano. Con “Che strazio la trasmissione” dichiarato il giorno dopo, Noel confessa che l’intervista su Raitre non finirà nel suo diario dei bei ricordi.
Lunedì 16/3. Un’apparizione all’Isola dei famosi. Una telefonata di santa Maria De Filippi irradia luce negli studi. Ad un orario molto vicino alle 6 di mattina, una sorpresa per Scanu: la signora Costanzo interviene per dargli man forte. Fra una Marcuzzi genuflessa e uno studio ammutolito, bastano un paio di “puoi farcela Valerio” che Maria lascia il segno per, poi, tornare a letto dal suo Mauri.
Martedì 17/3. Tutti pazzi per Made in sud. Mentre il suo imitatore fa ridere tutti, entra in scena il vero Gigi d’Alessio che sta al gioco e contribuisce ad una gag simpatica. Da segnalare la bravura del comico Francesco Cicchella, sempre brillante e sul pezzo.
Mercoledì 18/3. Lutto internazionale. Tutti i notiziari del mondo ci informano di un attentato terroristico in Tunisia. Scene di ressa e di angoscia. Il clima di panico inizia a diffondersi. Lo sciacallaggio mediatico pure.
Giovedì 19/3. Oggi Pino Daniele avrebbe compie 60anni. I suoi fan hanno ancora voglia di ascoltare le sue canzoni e Napoli organizza un concerto in suo onore. Un amore vero resiste anche dopo la morte.
Venerdì 20/3. Infiamma la polemica fra il produttore esecutivo di C’è posta per te e l’autore di Notti sul ghiaccio. La pietra dello scandalo: una dichiarazione di zia Milly.
Vola qualche accusa, ma poi tutto si sgonfia denunciando l’esistenza di un fake che s’è inventato tutto per creare problemi in paradiso. Sarà.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

La solita Lega di Lotta e di Governo

Con la maggioranza gialloverde aveva fatto incassare bene al botteghino elettorale. Quindi niente di strano se torniamo a vedere il film della Lega di lotta e di governo. Il copione è sempre lo stesso. Salvini promette cose impossibili, illudendo un’Italia stremata dalle misure anti-Covid che

Continua »
TV E MEDIA