Settebello, canoa, nuoto sincronizzato, vela e corpo libero. Ecco tutti gli appuntamenti azzurri di oggi a Rio

dalla Redazione
Sport

L’Italia s’è desta. Anche alle Olimpiadi. E così, dopo i trionfi di ieri, oggi dalle 14 si ritorna a sperare in nuove medaglie con il nuoto di fondo maschile e la vela. Simone Ruffini e Federico Vanelli saranno impegnati nella 10 chilometri e proveranno a bissare l’argento di Rachele Bruni.

Cinque minuti più tardi inizierà la medal race dei Nacra 17 – un catamarano acrobatico – con gli ingegneri Bissaro-Sicouri che al momento sono secondi alle spalle degli argentini Lange-Saroli, avanti di 5 lunghezze. Ma non è finita qui, perché poi, alle 14.08, Carlo Tacchini sarà impegnato nella finale della canoa sprint C1 1000 metri.

Mentre alle 17.20, grande attesa per il Settebello che affronta la Grecia nei quarti di finale del torneo di pallanuoto per imitare la nazionale femminile e raggiungere la semifinale. Alle 19.47 inizia invece la finale del corpo libero con due italiane alla caccia di una medaglia: Erika Fasana e Vanessa Ferrari saranno infatti tra le otto atlete che si contenderanno il podio.

Buone speranze per le azzurre, come anche per il duo Cerruti-Ferro nel nuoto sincronizzato femminile che dalle 19 assegna le medaglie nella finale, alla quale le italiane si sono qualificate con il sesto punteggio.