Show di Natale del Capitano. Salvini pranza con i clochard e sogna di fare il sindaco di Milano. “Prima della pensione non mi dispiacerebbe”

MATTEO SALVINI
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

“Che gioia condividere il pranzo di Natale, la tavola e le esperienze di vita con gli ospiti dell’Opera Cardinal Ferrari di Milano. Donne e uomini che non hanno una casa ma hanno coraggio, voglia di vivere e dignità”. Ha scritto ieri su twitter il leader della Lega, Matteo Salvini, mentre era impegnato a consegnare con i City Angels pacchi dono alle famiglia bisognose di Milano. “E’ il mio grande sogno, se i milanesi vorranno, prima della pensione. Però c’è una missione nazionale da portare avanti. C’è un intero Paese che ha bisogno” ha aggiunto il Capitano rispondendo ai giornalisti alla domanda se intenderà candidarsi sindaco del capoluogo milanese. “L’ho sempre detto – ha aggiunto il leader della Lega -, fare il sindaco nella propria città è la cosa più bella e più difficile. Io Milano ce l’ho nel cuore, nel sangue, nella carne, prima della pensione non mi dispiacerebbe ma mi sembra che ci siano candidati anche più giovani di me all’altezza”.