Marta Fascina, chi è la fidanzata di Silvio Berlusconi? Età, patrimonio e fisico della deputata di Forza Italia

Marta Fascina
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Chi è Marta Fascina, deputata di Forza Italia e fidanzata del leader del partito ed ex presidente del Consiglio Silvio Berlusconi?

Chi è Marta Fascina, fidanzata di Silvio Berlusconi? Età e fisico

Marta Fascina è nata il 9 gennaio del 1990 ed è di origini calabresi.  Laureata alla Sapienza di Roma in Lettere e Filosofia, alle elezioni politiche del 2018 è stata eletta alla Camera dei deputati, con il proporzionale, nella lista di Forza Italia, nella circoscrizione Campania 1. Dunque, è deputata del partito politico di Forza Italia. Inoltre, la nuova fidanzata di Silvio Berlusconi è segretario in IV Commissione Difesa.

Da giovanissima ha lasciato il suo paese di origine per trasferirsi a Napoli, dove ha trascorso la sua infanzia e la sua adolescenza. Finiti gli studi, Marta ha deciso di trasferirsi a Roma. Poi ha intrapreso prima una carriera da giornalista e poi da addetto stampa. Dalle foto si evince non solo la differenza di età tra i due, ma anche la bellezza della giovane fidanza di Berlusconi: alta e bionda.

Patrimonio della deputata di Forza Italia

Per conoscere il patrimonio di Marta Fascina basta considerare lo stipendio di un deputato. Come stipendio un’indennità netta pari a 5.346,54 euro al mese. A questi vanno ad aggiungersi una diaria di 3.503,11 euro e un rimborso per spese di mandato pari a 3.690 euro.

In ogni caso, nell’ultima dichiarazione dei redditi del 2020, con riferimento al 2019, la deputata di Forza Italia ha dichiarato, come si appura consultando il sito della Camera, un reddito imponibile pari a 101.811 euro.

Silvio Berlusconi si sposa con Marta Fascina? Le indiscrezioni smentite dal Cavaliere

Lo scorso 22 febbraio, aveva cominciato a circolare la notizia del possibile matrimonio tra Silvio Berlusconi e Marta Fascina. Le indiscrezioni riguardavano diversi indizi che la coppia aveva condiviso in modo pubblico: prima gli auguri nel giorno di San Valentino con una foto postata che lo ritrae insieme nel momento di un brindisi. Il secondo episodio che risale a pochi giorni dopo la festa degli innamorati è il bacio dei due che si sono dati durante la partita del Monza.

Nella serata stessa del 22 febbraio, tuttavia, il Cavaliere aveva diramato una nota ufficiale per smentire il matrimonio, affermando quanto segue: “Il rapporto di amore, stima e rispetto che mi lega alla signora Marta Fascina è così profondo e solido che non c’è bisogno di formalizzarlo con un matrimonio. Le voci apparse oggi sulla stampa non sono quindi vere. Ma proprio perché si tratta di un legame così profondo e importante, sto progettando con Marta di celebrarlo prossimamente nel modo che merita, con un evento che coinvolga i miei figli e i miei amici più cari”.