Sky addio. Il responsabile dei programmi si trasferirà a Londra: nominato Group Chief Operating Officer del colosso Freemantle

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Andrea Scrosati lascia Sky Italia dopo ben 11 anni. Alla fine di ottobre lascerà l’azienda per trasferirsi al colosso mondiale nell’ideazione, produzione e distribuzione di programmi d’intrattenimento e serie tv, Freemantle.

Scrosati a Sky ricopre il ruolo di EVP Programming, si occupa quindi della gestione dei programmi dei canali Sky. A Freemantle Scrosati prenderà il posto di Sangeeta Desai. 

Scrosati, che si dovrà trasferire a Londra, è stato nominato Group Chief Operating Officer (direttore operativo) di Fremantle, la società che produce, anche X Factor. A Freemantle sarà responsabile per le attività in Sud Europa (Italia, Spagna, Francia, Portogallo) quelle in Brasile, Messico, Israele e le attività della scripted label inglese Euston Films. Scrosati resterà anche Presidente di Vision Distribution, la joint venture di distribuzione cinematografica fondata nel 2016 tra Sky Italia e cinque produttori indipendenti italiani tra cui Wildside.