Sky Tg24 verso il trasferimento a Milano. Giornalisti in sciopero per 24 ore. Trasmissioni interrotte e sito internet fermo fino alle 12 di domani

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

A Milano proprio non ci vogliono andare i giornalisti di Sky Tg24. Ma non c’è soltanto il problema dei trasferimenti, ma anche quello dei licenziamenti. Per questo hanno proclamato uno sciopero di 24 ore che è cominciato alle 12 di oggi, martedì 24 gennaio, e andrà avanti sino alle 12 di domani, mercoledì 25 gennaio. Oltre alla diretta delle allnews non viene aggiornato nemmeno il sito internet.

Il comunicato del Cdr – “L’assemblea dei giornalisti di Sky TG24 ha votato all’unanimità uno sciopero di 24 ore contro il piano di licenziamenti e trasferimenti comunicato dall’azienda, che comporterebbe lo sradicamento del nostro telegiornale che dalla prima edizione nel 2003 va in onda da Roma e che, nella capitale, ha costruito la sua credibilità dimostrando di essere un protagonista del panorama informativo italiano”.

 

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Il suicidio del servizio pubblico

La difesa strettamente burocratica, da perfetto travet, fatta dal direttore di Rai3 Franco Di Mare in Commissione di vigilanza (leggi l’articolo) per scrollarsi di dosso l’accusa di censura sul concertone del Primo Maggio, spiega più di un’intera enciclopedia perché il Servizio pubblico in Italia è

Continua »
TV E MEDIA