Striscia-Affari tuoi, testa a testa. Campionato degli ascolti: Clerici-Palombelli, che derby. De Filippi e Conti vincono facile. Tra i talk esiti incerti

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

I testa a testa tengono banco anche tra i programmi della tv. Ci sono sfide che si protraggono da anni e che regolarmente a ogni inizio stagione ricominciano. Spesso i competitori sono le due reti ammiraglie, quella di Viale Mazzini e quella del Biscione. Abbiamo provato a compilare una schedina, in stile Totocalcio, dando le fisse ai risultati che si ripetono di giorno in giorno, ormai diventati scontati, e le triple a quelle sfide che invece hanno degli esiti altalenanti. Con i successi degli scontri diretti che rimbalzano una volta da una parte e una volta dall’altra.

LE SFIDE DEL MATTINO
Unomattina contro Mattino Cinque ormai è diventata una classifica. Il buongiorno per Raiuno e Canale 5 si vede dallo share del mattino. In questa stagione Federica Panicucci è sempre uscita battuta dal testa a testa contro Eleonora Daniele e Storie Vere. Più incerta la sfida tra Antonella Clerici e Barbara Palombelli. La Prova del cuoco è stata avanti spesso, seppure ultimamente Forum ha avuto la meglio sullo share. Va detto che la sovrapposizione tra i due avviene solo nella seconda parte del programma della Palombelli.
IL POMERIGGIO
Maria De Filippi e Barbara d’Urso meritano la fissa in schedina. Ormai non rischiano più di perdere contro il nuovo Verdetto finale e La Vita in diretta.
PRESERALE E ACCESS
L’Eredità batte sempre Avanti un altro! Il programma di Canale 5 è più competitivo quando c’è Bonolis. Il vantaggio di Raiuno viene conservato dal Tg1 che ormai stacca il Tg5. Nell’access prime time invece ci sono sfide appassionanti, il cui esito riguardo gli ascolti non è mai scontato. Striscia e Affari tuoi se ne danno di santa ragione. Così come Lilli Gruber e la nuova striscia di Paolo Del Debbio.

PRIMA E SECONDA SERATA
Scontato il successo di C’è posta per te nei confronti di Notti sul ghiaccio al sabato sera. Risulta equilibrata la sfida tra Colorado di Italia 1 e Quarto grado di Retequattro. Tra i talk Quinta colonna vince contro Piazzapulita, così come in seconda serata Porta a Porta supera sempre Matrix. Più incerte le sfide tra Michele Santoro e Nicola Porro al giovedì. Per settimane La7 è stata avanti, ma ultimamente il talk di Raidue è cresciuto. Stesso discorso per Ballarò e diMartedì. Massimo Giannini resta in testa ma Giovanni Floris si è molto avvicinato e tra i due potrebbe esserci il pareggio.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

I burocrati uccidono più del virus

Dobbiamo attendere gli accertamenti medici per sapere se la giovanissima Camilla Canepa è morta per il vaccino Astrazeneca o per altro, ma in ogni caso questa tragedia ha fatto emergere tutte le falle della campagna vaccinale: il Cts, l’Aifa, Figliuolo e le Regioni. Ora non

Continua »
TV E MEDIA