Studente positivo a Verbania. Sospese le attività didattiche in un istituto superiore. Aveva riaperto il 26 agosto per i corsi di recupero

dalla Redazione
Cronaca

A pochi giorni dall’avvio dell’anno scolastico, l’attività didattica è stata sospesa da oggi all’istituto superiore “Cobianchi” di Verbania, “per consentire lo svolgimento di un intervento di sanificazione dei locali”. L’intervento, ha fatto sapere la preside, Vincenza Maselli, si è reso necessario poiché “un utente, entrato recentemente in Istituto, è risultato positivo al virus Covid-19”. Nella scuola si stavano svolgendo, dal 26 agosto, i corsi di recupero. “La sicurezza degli alunni e di tutto il personale scolastico è, per l’istituto Cobianchi, prioritaria rispetto a qualsiasi altro interesse”, scrive la preside nella homepage del sito dell’Istituto. “La riapertura della scuola – ha aggiunto la dirigente – avverrà quando saranno terminati i lavori di sanificazione e si potrà così garantire l’accesso in totale sicurezza”.