Su La Notizia del 18 maggio. Dopo due anni nelle grandi aziende tanti flop manager renziani. L’idea del rimpasto di Governo per non farsi rottamare. All’Unità cambia il direttore, con Luna arriva un giornalista con due società e tante lobby. Da Fiorello a Bonolis: nessuno vuole andare in Rai

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Ecco i principali temi che potete trovare su La Notizia oggi, mercoledì 18 maggio, in edicola:

  • Le pagelle dopo due anni ai top manager renziani. Che in tanti casi sono flop manager.
  • L’idea del rimpasto di Governo di Renzi per non farsi rottamare. Pinotti sempre in bilico.
  • La giornata nera di Giachetti per il Campidoglio: anche Scelta civica lo molla e Fassina chiude all’idea di alleanza al ballottaggio.
  • All’Unità cambia il direttore. Con Riccardo Luna arriva un giornalista con due società e tante lobby.
  • Prendi i soldi e scappa: la vera tentazione di Cairo e Bazoli su Rcs.
  • La merenda diventa maledetta: occhio agli alimenti che mangiamo. E che rovinano la salute.
  • Da Fiorello a Bonolis: nessuno vuole andare in Rai.

Puoi leggere il giornale di oggi nella nostra EDICOLA DIGITALE

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Quell’asse Draghi-Renzi sui Servizi

A volte guarda che strane le coincidenze! Il direttore del Dis (il coordinamento dei Servizi segreti) Gennaro Vecchione informa il Copasir, cioè il Parlamento, che lo 007 Marco Mancini ha incontrato Matteo Renzi nell’autogrill di Fiano Romano senza informare i superiori, e 48 ore dopo

Continua »
TV E MEDIA