Svolta nell’infinito caso Gambirasio

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Svolta nell’infinita vicenda Gambirasio.
Secondo Repubblica.it sarebbero arrivate le conferme scientifiche: Giuseppe Guerinoni è il padre di ‘Ignoto 1’, l’assassino (ancora sconosciuto) di Yara, la tredicenne di Brembate di Sopra uccisa il 26 novembre 2010.
Il dna dell’autista di Gorno morto nel ’99 a 61 anni, prelevato dopo la riesumazione, ha una compatibilità del 99,99999987 per cento con una macchia di sangue trovata su Yara.

L’omicida si era ferito con un coltellino durante l’aggressione.
Il risultato, defintiivo, è stato ottenuto con il raffronto eseguito da un’anatomopatologa  ed è stato consegnato nei giorni scorsi al pm bergamasco Letizia Ruggeri, titolare dell’inchiesta sull’omicidio di Yara.