A Torino il caldo dà alla testa. Accoltella un uomo perché faceva troppo rumore in un bar

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Follia a Torino dove un uomo, infastidito dai rumori provenienti dal bar sotto casa sua, è sceso sotto accoltellando un cliente del locale ritenendolo il colpevole del frastuono. L’uomo ferito è stato trasportato in ospedale mentre l’uomo infastidito dal frastuono è stato arrestato e dovrà rispondere di possesso illegale d’arma, ricettazione, lesioni personali aggravate, porto abusivo d’arma e detenzione a fini di spaccio di stupefacenti. A casa dell’uomo, i militari hanno sequestrato un’arma da guerra con 6 proiettili nel tamburo, risultata rubata in Toscana nel 2013, e 90 grammi di hashish.