Torna a casa dopo undici anni lo smemorato di San Siro. Alla fine della partita non ha trovato più la sua auto e ha scelto di vivere per le strade di Milano

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Uscire di casa per andare a vedere una partita di calcio e fare ritorno soltanto 11 anni dopo. Una storia incredibile quella dello svizzero Rolf Bantle. Nel 2004 si è perso nei bagni dello stadio di San Siro a Milano, in occasione della partita di Champions League tra Inter e Basilea. Uscito dallo stadio non ha più trovato la sua auto e per 11 lunghi anni ha vissuto per strada a Milano nel quartiere di Baggio che lo ha adottato.  “Tutti – ha raccontato – hanno iniziato a chiamarmi Rudi. Ben presto non ho avuto più motivo di andare a casa”. L’uomo è stato aiutato da studenti universitari del quartiere Baggio che ogni giorno gli portavano da mangiare, bere e vestiti. Ad aggravare la sua situazione anche la mancanza di una famiglia che potesse cercarlo e i suoi problemi con l’alcol.