Tour de France 2017 con tanti favoriti, ma un uomo da battere: Froome. L’Italia spera in Aru: ecco le 21 tappe e i partecipanti

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Un Tour de France 2017 che mette ancora una volta alla prova Chris Froome, visto che le 21 tappe (l’elenco e l’altrimetria sono in fondo all’articolo) offrono pochissimi chilometri a cronometro alle sue gambe-mulinello. Il capitano della Sky è così chiamato a tentare la quarta vittoria della Grande Boucle, sfidando gli altri favoriti alla partenza e cercando di ottenere la maglia gialla in salita. Certo, la squadra che ha cos sé è già garanzia di qualità: giusto per dare un’idea, come gregari avrà il basco Mikel Landa e il gallese Geraint Thomas, che al Giro d’Italia erano capitani (fermati solo dalla sfortuna).

In cima alla lista dei principali rivali di Froome non possono che starci il colombiano Nairo Quintana, eterno duellano del britannico ma reduce da un Giro d’Italia al di sotto delle aspettative, l’australiano Richie Porte, segnalato in forma eccezionale ma mai vincitore di una grande corsa, e lo spagnolo Alberto Contador, che sogna la zampata nonostante l’età non più giovanissima (35 annia dicembre) e tanto tempo ormai passato dall’ultima maglia gialla indossata a Parigi. L’elenco include per forza anche il francese Romain Bardet, secondo nel Tour de France dello scorso anno. Le numerose discese presenti nel percorso possono far crescere le ambizioni di vittoria. Per i transalpini sarebbe un tripudio.

Alle spalle dei primi 5 favoriti, c’è una nutrita pattuglia di outisder, capeggiati dal Cavaliere dei Quattro Mori, Fabio Aru, fresco di vittoria al campionato italiano. La maglia tricolore è una motivazione in più per il capitano dell’Astana che vuole risollevare una stagione finora sfortunata, aggravata dalla morte dell’amico Michele Scarponi. Il sardo ha i mezzi e la forma per entrare almeno nella top ten della classifica. Anche il colombiano Esteban Chaves parte a fari spenti, ma ha le doti per lasciare il segno nella corsa, agendo in coppia con l’altro capitano della Orica, il talentuoso britannico Simon Yates. L’irlandese Daniel Martin è invece chiamato a dimostrare, una volta per tutte, se è capace di competere nelle corse di tre settimane. Infine, cercherà di rilanciarsi un’altra speranza del ciclismo francese, come Warren Barguil.

Sulle tappe di alta montagna bisogna tenere d’occhio il sudafricano Louis Meintjes che in questo Tour de France ambisce a conquistare un piazzamento tra i primissimi della classifica generale. Altra possibile sorpresa è Ion Izagirre, capitano della Bahrain-Merida orfana di Vincenzo Nibali, che punterà alla Vuelta a Espana. Per la vittoria finale difficile pronosticare lo spagnolo Alejandro Valverde, che comunque potrà muoversi con grande libertà, così come il francese Thibaut Pinot che mira alle tappe più importanti e alla maglia a pois del miglior scalatore.

Per quanto riguarda i velocisti, il Tour de France 2017 mette a disposizione il meglio: Mark Cavendish vuole dettare ancora legge nelle volate, ma i tedeschi Marcel Kittel, John Degenkolb e André Greipel vogliono sbarrargli la strada. In tutto questo occhio alla classe immensa di Peter Sagan e Philippe Gilbert, che di sicuro non vivranno la corsa da spettatori.

I partecipanti al Tour de France 2017

Sky
1 Chris Froome
2 Sergio Henao
3 Vasilj Kiriyenka
4 Christian Knees
5 Michal Kwiatkowski
6 Mikel Landa
7 Mikel Nieve
8 Luke Rowe
9 Geraint Thomas

AG2R La Mondiale
11 Romain Bardet
12 Jan Bakelants
13 Axel Domont
14 Mathias Frank
15 Cyril Gautier
16 Ben Gastauer
17 Pierre Latour
18 Oliver Naesen
19 Alexis Vuillermoz

Astana
21 Fabio Aru
22 Dario Cataldo
23 Jakob Fuglsang
24 Andriy Grivko
25 Dmitri Gruzdev
26 Bakhtiyar Kozhatayev
27 Alexey Lutsenko
28 Michael Valgren
29 Andrei Zeits

Bahrain – Merida
31 Ion Izagirre
32 Yukiya Arashiro
33 Grega Bole
34 Borut Bozic
35 Janez Brajkovic
36 Ondrej Cink
37 Sonny Colbrelli
38 Tsgabu Grmay
39 Javier Moreno

BMC
41 Richie Porte
42 Damiano Caruso
43 Alessandro De Marchi
44 Stefan Kung
45 Amaël Moinard
46 Nicolas Roche
47 Greg Van Avermaet
48 Tejay Van Garderen
49 Danilo Wyss

Bora – Hansgrohe
51 Peter Sagan
52 Maciej Bodnar
53 Emanuel Buchmann
54 Marcus Burghardt
55 Jay McCarthy
56 Rafal Majka
57 Pawel Poljanski
58 Juraj Sagan
59 Rudiger Selig

Cannondale – Drapac
61 Rigoberto Uran
62 Alberto Bettiol
63 Patrick Bevin
64 Nathan Brown
65 Simon Clarke
66 Taylor Phinney
67 Pierre Rolland
68 Andrew Talansky
69 Dylan Van Baarle

Cofidis
71 Nacer Bouhanni
72 Dimitri Claeys
73 Nicolas Edet
74 Christophe Laporte
75 Cyril Lemoine
76 Luis Angel Maté
77 Daniel Navarro
78 Florian Senechal
79 Julien Simon

Direct Energie
81 Thomas Voeckler
82 Thomas Boudat
83  Lilian Calmejane
84 Sylvain Chavanel
85 Yohann Gene
86 Adrien Petit
87 Perrig Quemeneur
88 Romain Sicard
89  Angelo Tulik

FDJ
91 Arnaud Démare
92 Davide Cimolai
93 Mickael Delage
94 Jacopo Guarnieri
95 Ignatas Konovalovas
96 Olivier Le Gac
97 Rudy Molard
98 Thibaut Pinot
99 Arthur Vichot

Fortuneo – Vital Concept
101 Eduardo Sepulveda
102 Maxime Bouet
103 Brice Feillu
104 Elie Gesbert
105 Romain Hardy
106 Daniel McLay
107 Pierre – Luc Perichon
108 Laurent Pichon
109 Florian Vachon

Lotto Soudal
111 André Greipel
112 Lar Bak
113 Tiesj Benoot
114 Thomas De Gendt
115 Tony Gallopin
116 Adam Hansen
117 Jurgen Roelandts
118 Marcel Sieberg
119 Tim Wellens

Movistar
121 Nairo Quintana
122 Andrey Amador
123 Daniele Bennati
124 Carlos Betancur
125 Jonathan Castroviejo
126  Imanol Erviti
127 Jesus Herrada
128 Jasha Sutterlin
129 Alejandro Valverde

ORICA – Scott
131 Esteban Chaves
132 Michael Albasini
133 Luke Durbridge
134 Mathew Hayman
135 Damien Howson
136 Daryl Impey
137 Jens Keukeleire
138 Roman Kreuziger
139 Simon Yates

QuickStep – Floors
141 Daniel Martin
142 Jack Bauer
143 Gianluca Brambilla
144 Philippe Gilbert
145 Marcel Kittel
146 Fabio Sabatini
147 Zdenek Stybar
148 Matteo Trentin
149 Julien Vermote

Team Dimension Data
151 Mark Cavendish
152 Edvald Boasson Hagen
153 Steve Cummings
154 Nico Venter
155 Bernhard Eisel
156 Reinardt Janse Van Rensburg
157 Scott Thwaites
158 Serge Pauwels
159 Mark Renshaw

Team Katusha – Alpecin
161 Alexander Kristoff
162 Marco Haller
163 Reto Hollenstein
164 Robert Kiserlovski
165 Maurits Lammertink
166 Tiago Machado
167 Tony Martin
168 Nils Politt
169 Rick Zabel

Team Lotto NL – Jumbo
171 Robert Gesink
172 George Bennett
173 Dylan Groenewegen
174 Tom Leezer
175 Paul Martens
176 Primoz Roglic
177 Timo Roosen
178 Jos van Emden
179 Robert Wagner

Team Sunweb
181 Warren Barguil
182 Nikias Arndt
183 Roy Curvers
184 Simon Geschke
185 Michael Matthews
186 Ramon Sinkeldam
187 Albert Timmer
188 Laurens Ten Dam
189 Mike Teunissen

Trek – Segafredo
191 Alberto Contador
192 Koen De Kort
193 John Degenkolb
194 Fabio Felline
195 Michael Gogl
196 Markel Irizar
197 Bauke Mollema
198 Jarlinson Pantano
199 Haimar Zubeldia

UAE Team Emirates
201 Louis Meintjes
202 Darwin Atapuma
203 Matteo Bono
204 Kristijan Durasek
205 Vegard Stake Laengen
206 Marco Marcato
207 Manuele Mori
208 Ben Swift
209 Diego Ulissi

Wanty – Groupe Gobert
211 Guillaume Martin
212 Frederik Backaert
213Thomas Degand
214  Yoann Offredo
215 Marco Minnaard
216 Andrea Pasqualon
217 Dion Smith
218 Guillaume van Keirsbulck
219 Pieter Vanspeybrouck

L’altimetria della tappe del Tour de France 2017
Elenco delle 21 tappe del Tour de France 2017
1 luglio: 1ª tappa, Dusseldorf (Ger)-Dusseldorf (crono individuale) 13 km

2 luglio: 2ª tappa, Dusseldorf-Liegi (Bel), 202 km
3 luglio: 3ª tappa, Verviers (Bel)-Longwy (Fra), 202km
4 luglio: 4ª tappa, Mondorf Led Bains-Vittel, 203 km
5 luglio: 5ª tappa, Vittel-La Planche Des Belles Filles, 160km
6 luglio: 6ª tappa, Vesoul-Troyes, 216km
7 luglio: 7ª tappa, Troyes-Nuits Saint Georges, 214km
8 luglio: 8ª tappa, Dole-Station Des Rousses, 187km
9 luglio: 9ª tappa, Nantua-Chambery, 181km
10 luglio: giorno di riposo
11 luglio: 10ª tappa Periguex-Bergerac, 178km
12 luglio: 11ª tappa, Eymet-Pau, 202km
13 luglio: 12ª tappa, Pau-Peyragoudes, 214km
14 luglio: 13ª tappa, Saint Girons-Foix, 100km
15 luglio: 14ª tappa, Blagnac-Rodez, 181km
16 luglio: 15ª tappa, Laissac Severac L’Eglise-Le Puy en Velay, 189km
17 luglio: giorno di riposo
18 luglio: 16ª tappa, Le Puy en Velay-Romans Sur Isere 165 km
19 luglio: 17ª tappa, La Mure-Serre Chevalier, 183km
20 luglio: 18ª tappa, Briancon-Izoard, 178 km
21 luglio: 19ª tappa, Embrun-Salon de Provence, 220km
22 luglio: 20ª tappa, Marsiglia-Marsiglia (crono individuale) 23km
23 luglio: 21ª tappa, Montgeron-Pargi Champs-Elyees, 105km