Tragedia a Tignes, nell’Alta Savoia: una valanga ha travolto otto sciatori e una guida alpia. Ritrovate quattro vittime

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Tragedia nella stazione sciistica dell’Alta Savoia, a Tinges, in Francia. Una valanga ha travolto un gruppo di sciatori nel settore fuoripista di Tovière. L’incidente si è verificato a circa 2100 metri di altitudine.

Secondo le prime informazioni. nove persone sono rimaste sotto la neve, 8 sciatori e una guida alpina: le vittime confermate sarebbero quattro, un’altra persona è in rianimazione, un’altra è stata estratta dalla neve viva. I soccorritori che si sono mossi da Courchevel e da Modane – come riporta il sito del quotidiano Le Dauphiné Liberé – sono alla ricerca degli altri tre  sciatori dispersi.

Secondo le prime informazioni date dai responsabili della stazione sciistica, intorno alle 10.35  una valanga una di circa 400 metri di fronte è caduta su un’area fuori pista de Toviére. Si trattava di una grande placca di neve ventata che si è distaccata a causa del passaggio di un gruppo di sciatori. A dare l’allarme sono stati gli stessi operatori della stazione sciistica che hanno visto la slavina e hanno avvisato i soccorsi che hanno immediatamente raggiunto l’area interessata con decine di uomini e i cani “antivalanghe”.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Quell’asse Draghi-Renzi sui Servizi

A volte guarda che strane le coincidenze! Il direttore del Dis (il coordinamento dei Servizi segreti) Gennaro Vecchione informa il Copasir, cioè il Parlamento, che lo 007 Marco Mancini ha incontrato Matteo Renzi nell’autogrill di Fiano Romano senza informare i superiori, e 48 ore dopo

Continua »
TV E MEDIA