Troppo forte

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Dalla Redazione

Vincenzo Nibali sempre più in giallo. Nuovo show del ciclista azzurro sull’Hautcam che ha stravinto la 18ma frazione del Tour, mettendo una seria ipoteca sul successo finale. Per Nibali è la quarta vittoria di tappa. L’azione decisiva a 9,7 km dalla vetta quando lascia sul posto il redivivo Chris Horner e si lancia all’inseguimento di Nieve. Lo spagnolo viene raggiunto ai -8 e da lì in poi è un monologo. Alle sue spalle, con un ritardo di 1’10”, finiscono il francese Pinot, il polacco Majka, il francese Peraud e l’americano Van Garderen. Valverde, che chiude a 1’58”, scende in quarta posizione alle spalle di Pinot, 2° a 7’10”, e Peraud.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

I finti miracoli di Gualtieri

Facciamolo santo subito. E visti gli ultimi miracoli, mettiamolo tra i beati che contano, minimo minimo alla destra del Padre. A Roberto Gualtieri, d’altra parte, i prodigi vengono così, naturali. Prendiamo la sporcizia di Roma. Aveva promesso una pulizia straordinaria a dicembre, e puntualmente il

Continua »
TV E MEDIA