Tsipras buca il pallone. Il governo greco ferma i campionati di calcio. Troppe e ripetute violenze tra i tifosi. Così si combatte la violenza ultrà

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

La violenza del tifo organizzato non è un problema soltanto per l’Italia. Situazione drammatica in Grecia dove, per porre freno al caos. il governo greco ha disposto la sospensione immediata del campionato di calcio a causa dei ripetuti episodi di violenza fra le tifoserie che ne hanno caratterizzato lo svolgimento. Secondo il governo di Alexis Tsipras, non ci sono le condizioni di sicurezza per continuare.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Adesso basta errori sul virus

Cantano vittoria come se avessero ottenuto chissà cosa, ma l’Italia che comincia a riaprire dal 26 aprile non è un successo delle destre. Con le solite balle a uso elettorale, Salvini & company da ieri stanno ingolfando i social per intestarsi il ritorno alla normalità

Continua »
TV E MEDIA