Un Dottore sempre pronto agli esami. Valentino Rossi conquista il Gp di Assen, ora è terzo in classifica a pochi punti dal leader Dovizioso

dalla Redazione
Sport

Una festa per l’Italia della MotoGp: nel gran premio di Assen il trionfo di Valentino Rossi è stato completato dal balzo in vetta alla classifica di Andrea Dovizioso, con la sua Ducati, seppur per pochi punti davanti allo spagnolo Maverick Vinales. La gara è stata l’ennesima capolavoro del Dottore, che ha dato spettacolo fino alla fine: il sorpasso su Danilo Petrucci, che ha chiuso con un buon secondo posto, ha consacrato un successo eccezionale, che gli mancava comunque da oltre un anno. Il podio è stato chiuso dal campione in carica, lo spagnolo Marc Marquez, che resta in piena corsa per il titolo. Dovizioso ha fiutato l’odore di primato e ha preferito scegliere una condotta prudente: il quinto posto, a pochi centesimi di distanza dal britannico Cal Crutchlow, ha comunque portato il primo posto nella classifica del mondiale. Certo, a questo punto della stagione è un risultato che vale poco, ma segnala la crescita, soprattutto mentale, del pilota italiano.

La corsa per il titolo della MotoGp 2017 è aperta più che mai: almeno cinque piloti possono ambire alla vittoria finale: tra questo quintetto solo Dani Pedrosa appare più in ritardo. Per il resto è un mondiale da gustare. Con l’Italia in prima linea, grazie anche all’intramontabile Valentino.

La classifica del mondiale di MotoGp 2017

1° Andrea Dovizioso (Ducati) 115 punti
2° Maverick Vinales (Yamaha) 111 punti
3° Valentino Rossi (Yamaha) 108 punti
4° Marc Marquez (Honda) 104 punti
5° Dani Pedrosa (Honda) 87 punti
6° Johann Zarco (Monster Yamaha Tech 3) 77 punti