Usa, ancora l’incubo tornado

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Sono almeno dieci i morti a causa dei tornado che hanno colpito il Sud e il Sud-Ovest degli Stati Uniti. I servizi di soccorso dell’Arkansas registrano otto morti, quelli dell’Oklahoma almeno due vittime.

 

Fino a poche ore fa, per la prima volta da un secolo, i tornado non avevano fatto ancora nessuna vittima quest’anno negli Stati Uniti. Un evento eccezionale, perché in media ogni anno la stagione dei tornado, che dura da marzo ad agosto, uccide una sessantina di persone. Nel 2011 ne sono morte addirittura 553.

Finora il 2014 era stato un anno tranquillo per i tornado e solo una ventina erano stati classificati di grande potenza. La potenza dei tornado viene misurata sulla scala Ef (Enhanced Fujita) e va, in ordine crescente, da 0 a 5. Quest’anno non ci sono stati fenomeni che hanno raggiunto la scala Ef 3.