Venerdì arriva ai comuni il primo miliardo di euro. Gualtieri: “Pronti se necessario a integrare ulteriormente il fondo per gli enti locali”

dalla Redazione
Politica

“L’anticipazione del primo terzo delle risorse ai Comuni avverrà questo venerdì”. E’ quanto ha annunciato il ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, nel corso dell’audizione alle Commissioni Bilancio di Camera e Senato a proposito delle risorse destinate ai Comuni per affrontare l’emergenza Coronavirus. “Il lavoro è stato ultimato – ha aggiunto -, e già venerdì il primo miliardo di euro sarà trasferito ai nostri enti locali, con criteri che aiuteranno i Comuni a determinare l’intero ammontare di risorse. Avvieremo da subito un tavolo di monitoraggio delle entrate degli enti locali: siamo pronti se necessario a integrare ulteriormente le risorse stanziate”.

“Per far fronte alle minori entrate che affluiranno nelle casse degli enti locali – ha aggiunto Gualtieri nel corso della stessa audizione -, salvaguardare gli equilibri di bilancio e assicurare comunque l’erogazione di servizi essenziali abbiamo già previsto l’istituzione di un fondo, con una dotazione di 3,5 miliardi di euro in favore di comuni province e città metropolitane. Un altro fondo da un miliardo e mezzo sarà destinato a regioni e province autonome, per l’erogazione dei livelli essenziali, delle prestazioni sanitarie all’istruzione, a cui si aggiunge un ulteriore fondo di 500 milioni per il trasporto pubblico”.