Il video della fuga dalla giornalista di Report di Bertolaso e Fontana (che intanto chiede a Ranucci i danni per 250mila euro)

report fontana scappa
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Ieri Report ha mostrato le immagini della sua inchiesta sulla sanità in Lombardia ai tempi del coronavirus, con due protagonisti d’eccezione: Guido Bertolaso e Attilio Fontana. Chi ha deciso di affidare ad Aria la realizzazione della piattaforma di prenotazione dei vaccini in Lombardia? Chi ha deciso di anticipare la campagna vaccinale? Report lo ha chiesto a Bertolaso, consulente della Regione per la campagna vaccinale.

Il video della fuga dalla giornalista di Report di Bertolaso e Fontana (che intanto chiede a Ranucci i danni per 250mila euro)

Ma né Fontana, che ha rifiutato di replicare alle domande su Aria, né Bertolaso avevano troppa voglia di rispondere. Nel video della puntata integrale, a partire dal minuto 37, si vede Paolo Sensale, portavoce di Fontana, che allontana la giornalista Claudia Di Pasquale. In questo spezzone invece si vede Guido Bertolaso.

Solo pochi giorni fa Fontana ha annunciato la somministrazione di due milioni di dosi. Ma non è tutto oro quello che luccica. Negli ultimi mesi in Lombardia è successo di tutto. Si sono accumulati annunci, proclami, disguidi e disservizi. Sono saltate diverse teste. Si sono succeduti due assessori al welfare, due assessori alla famiglia, due consulenti per la campagna vaccinale, tre direttori generali al welfare. Il piano vaccinale è stato rivisto più volte, è stata cambiata persino la piattaforma per la prenotazione dei vaccini ed è stato azzerato il cda della società regionale Aria. Intanto ieri Report ha fatto sapere che Fontana ha chiesto danni per 250mila euro alla trasmissione della Rai per l’inchiesta sui camici in Lombardia.