Vince il No ma Varoufakis si dimette lo stesso. Annuncio a sorpresa del ministro delle finanze greco: “alcuni ministri dell’Eurogruppo hanno una preferenza per la mia assenza dal meeting”

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Aveva annunciato le dimissioni in caso di vittoria del Si. E, invece, nonostante la vittoria del No il ministro delle finanze greco, Yanis Varoufakis, si è dimesso comunque. Ne ha dato notizia il ministro stesso direttamente dal suo account Twitter. Dopo l’annuncio dell’esito del referendum che ha visto la vittoria del no, scrive Varoufakis nel suo blog annunciando le dimissioni, “presto lascerò l’incarico saputo che alcuni ministri all’interno dell’Eurogruppo abbiano una preferenza per la mia assenza dal meeting. Considero un mio dovere”, scrive ancora il ministro non ostacolare l’intesa e aiutare il premier Alexis Tsipras nel suo tentativo di arrivare ad una intesa con l’Eurogruppo.