Vittorio Conti verso la nomina

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Vittorio Conti, ex commissario Consob e con un passato nel Servizio Studi della Banca d’Italia, è in pole position per la nomina a commissario straordinario dell’Inps: sarebbe il suo, infatti, il nome su cui sarebbe caduta la scelta del governo. L’incarico, secondo quanto si apprende, dovrebbe essere conferito nelle prossime ore e Conti dovrebbe rimanere alla guida dell’istituto di previdenza per sei mesi.