Yari Selvetella, chi è lo scrittore? Età, libri, vita privata, moglie, compagna e figli dell’autore di Vite mie

Chi è Yari Selvetella, lo scrittore e giornalista italiano che ha pubblicato il suo ultimo romanzo Vite mie lo scorso 11 ottobre?

Chi è Yari Selvetella, lo scrittore e giornalista italiano che ha pubblicato il suo ultimo romanzo Vite mie lo scorso 11 ottobre?

Yari Selvetella, chi è lo scrittore? Età, libri, vita privata, moglie, compagna e figli dell’autore di Vite mie

Chi è lo scrittore Yari Selvetella? Età e carriera

Nato a Roma il 16 febbraio 1976, Yari Selvetella ha deciso di dedicare tutta la sua vita professionale alla scrittura diventando prima giornalista e poi autore televisivo. Ha, infatti, lavorato per la Rai, collaborando a svariati programmi di Rai 1 come Uno mattina – il caffè di Rai 1.

Il suo primo romanzo è stata la prima biografia sul cantautore Rino Gaetano. Ha scritto, poi, altri libri come La banda Tevere (Mondadori, 2015); Le stanze dell’addio (Bompiani, 2018), candidato al premio Strega; Le regole degli Amanti(Bompiani, 2020), che ha vinto il premio Cambosu.

L’11 ottobre 2022, invece, è uscito il suo ultimo libro intitolato Vite mie che è stato descritto come “un romanzo pervaso di riflessioni sull’amore, sulla famiglia, sul nostro rapporto con il tempo che passa. Un libro emozionante e commovente che con una scrittura ipnotica, nitida, plastica, prova a raccontarci qualcosa di essenziale che sempre ci sfugge”.

Libri

Le opere dello scrittore possono essere elencate nel seguente modo:

  • 2022, Vite mie (romanzo), Mondadori;
  • 2018: Le stanze dell’addio (romanzo), Bompiani;
  • 2017: Con il Sud, Visioni e storie di un’Italia che può cambiare (Mondadori), con Andrea Di Consoli;
  • 2015: La banda Tevere (Mondadori);
  • 2014: La maschera dei gladiatori, CartaCanta editore, poesie, a cura di Davide Rondoni;
  • 2011: L’impero del crimine, Newton Compton editori;
  • 2009: Uccidere Ancora (romanzo),Newton Compton editori;
  • 2008: Male e Peggio (romanzo), Avagliano editore;
  • 2007: La Renault 4 rossa e altri oggetti culto (introduzione) in AA.VV Renault 4 Avagliano editore;
  • 2007: I prodotti per lo spettacolo (saggio), in AA.VV Comunicare la cultura FrancoAngeli Editore;
  • 2006: Banditi, Criminali e Fuorilegge di Roma (saggio), Newton Compton Editori;
  • 2006: Verità e Ombre. Elementi per una topografia di Roma Criminale (saggio) in Armati, Augias, Enzesberger, Lucarelli, Padellaro, Rava, Selvetella, Roma in Nera, Palombi editore;
  • 2006: Documento, Visione, Arte. La città e la fotografia: le derive del postmoderno (saggio) in AA.VV Novecento, la necessità della fotografia, Zone Attive edizioni;
  • 2006: My Way (racconto) in AA.VV Tutti i musicisti devono morire, Coniglio Editore;
  • 2005: Roma Criminale (saggio, scritto con Cristiano Armati), Newton Compton editori;
  • 2004: Sax Tenore, otto racconti in si bemolle, Coniglio editore;
  • 2004: Varie poesie in Conatus, antologia di poesia contemporanea a cura di R.Carifi, Coniglio editore;
  • 2003: La scena ska italiana – Il levare che porta via la testa (saggio), Arcana Editrice;
  • 2003: Premio Fondazione “Storia e Memoria”;
  • 2001: Rino Gaetano (saggio), Bastogi Editrice.

Vita privata, moglie, compagna e figli dell’autore di Vite mie

Per quanto riguarda la sua vita privata, Yari Selvetella è stato sposata con la edito e promettente scrittrice Giovanna De Angelis. La donna è prematuramente scomparsa nel 2013 a causa di un male incurabile. L’esperienza della malattia e della morte della moglie è stata raccontata dallo scrittore nel romanzo Le stanze dell’addio.

Al momento, non è noto se lo scrittore e giornalista sia single oppure abbia una compagna.

Seguici su Facebook, Instagram e Telegram