Andrea Boscherini youtube, cv ed età del naturalista

Andrea Boscherini
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Chi è Andrea Boscherini, il naturalista che partecipa a Pechino Express 2022 formando la squadra de “Gli scienziati” con il chimico Barbascura X?

Andrea Boscherini: età e cv

Andrea Boscherini è nato a Banco di Romagna il 28 dicembre 1987 e ha 34 anni. Da bambino, è cresciuto insieme alla nonna nelle Foreste Casentinesi, note come uno dei luoghi più selvaggi del continente europeo, dove comincia a sviluppare una profonda passione verso il mondo della natura.

Concluso il percorso scolastico, Boscherini si è laureato in Scienze e Gestione della Natura presso l’Università di Bologna. Dopo la laurea, comincia a collaborare con il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi e partecipa al progetto europeo sul monitoraggio dei lupi noto come Life Wolfnet.

Il naturalista, inoltre, è anche curatore del Museo di Ecologia di Cesena e, per quattro anni, ha collaborato con il programma Geo di Rai 3.

Il divulgatore scientifico, poi, ha deciso di portare le sue conoscenze sul web, aprendo un canale YouTube e riuscendo a riscuotere un discreto seguito sulla piattaforma.

Chi è il naturalista? Vita privata, fidanzata, YouTube e Pechino Express

Nel 2022, Andrea Boscherini è tra i concorrenti di Pechino Express nella squadra de “Gli scienziati”, in coppia con il chimico e YouTuber Barbascura X.

Per quanto riguarda la sua vita privata, non si hanno a disposizione informazioni note rispetto a eventuali legami sentimentali o storie d’amore del divulgatore scientifico. Sinora, infatti, il naturalista ha sempre mantenuto il massimo riserbo sugli aspetti che riguardano il suo privato.

Boscherini ha un canale Instagram che viene seguito da 9.408 followers. Sulla piattaforma, il naturalista pubblica foto legate alla natura e al suo lavoro, tra le quali figurano anche scatti di paesaggi mozzafiato.

Il canale YouTube del naturalista, invece, conta 40.700 iscritti ed è composto da quattro differenti playlist intitolate rispettivamente Bioshorts, Biodiversità da scoprire, Biocuriosità e Biostorie e trekking.