Ascolti Tv, Montalbano in replica fa meglio anche delle novità. Il nuovo Report resiste anche senza la Gabanelli

dalla Redazione
Tv e Media

Nella serata delle novità televisive vince ancora il vecchio Montalbano. Con due repliche. Non c’è partita quando in campo scende il Commissario che, anche nella serata di ieri, ha superato il 30% di share con oltre 8 milioni di telespettatori. Sbaragliata la concorrenza di Canale 5 che ha mandato in onda il film Il Grande Match con Sylvester Stallone e Robert De Niro, che è stato visto da 2 milioni 179 mila spettatori con il 9.2% di share.

L’esordio di Report sotto la guida di Sigfrido Ranucci ha ottenuto 1,8 milioni di spettatori (share 7,13%). Il picco, oltre il 10% di share, con il servizio su chef e stellette. Un risultato poco al di sotto rispetto all’ultima puntata della storica conduttrice Milena Gabanelli che aveva sfiorato l’8%. Staccata nettamente la concorrenza di Quinta Colonna su Rete4. Vedremo i prossimi test. Report ha ottenuto 6 milioni e mezzo di contatti; sono quelli degli spettatori che hanno seguito i servizi d’inchiesta per quasi 30 minuti. La serata positiva di Raitre è proseguita in seconda serata con FuoriRoma di Concita De Gregorio che ha ottenuto 1 milione e 39mila spettatori pari al 6,45% di share. A vincere nella seconda serata, invece, è stato Porta a Porta su Raiuno. Tra i telegiornali delle ore 20 quello della prima rete Rai ha avuto la meglio sul Tg5.