C’è tempo, film: trama, cast, curiosità, location con la regia di Walter Veltroni

C'è tempo è un film che vede la regia di Walter Veltroni ed alla sua uscita nelle sale cinematografiche ebbe un discreto successo.

C’è tempo è un film che vede la regia di Walter Veltroni che non è alla sua prima volta dietro alla macchina da prese. Gli altri film che ha diretto sono Tutto davanti a questi occhi, Indizi di felicità, Gli occhi cambiano, Milano 2015, I bambini sanno, Quando c’era Berlingue.

C’è tempo, film: trama, cast, curiosità, location con la regia di Walter Veltroni

C’è tempo, film: trama

“C’è tempo” è un film su l’incontro tra due fratelli che non si erano ma conosciuti, Stefano (Stefano Fresi) che ha 40 anni e Giovanni (Giovanni Fuoco) che ne ha 13, anche se non è chiaro chi sia il fratello maggiore. Il film è uscito nelle sale cinematografiche il 7 marzo 2019. Al centro della storia dunque c’è Stefano, precario e immaturo, vive in un paesino di montagna e fa un lavoro particolare: l’osservatore di arcobaleni. Alla morte del padre, mai conosciuto, scopre di avere un fratellastro tredicenne, Giovanni, fin troppo adulto per la sua età. Senza alcuna intenzione di prendersene cura, Stefano parte per Roma e ne accetta la tutela solo per ricevere in cambio l’eredità economica. I due intraprendono un viaggio in macchina che li porterà a vivere un’avventura a loro insaputa. L’incontro con la cantante Simona (Simona Molinari), in tour con sua figlia, sarà la svolta nel rapporto tra Stefano e Giovanni che, strada facendo, scopriranno quanto essere fratelli possa essere sorprendente bello.

C’è tempo, film: cast

I protagonisti sono Stefano Fresi che interpreta Stefano e Teresa Federico nel ruolo di Michela. Silvia Gallerano Eleonora De Laurentis sono rispettivamente Luciana e Nathalie. Ecco la lista del cast completo:

  • Stefano Fresi: Stefano
  • Giovanni Fuoco: Giovanni
  • Simona Molinari: Simona
  • Francesca Zezza: Francesca
  • Jean-Pierre Léaud: sé stesso
  • Giovannino Benincasa: carabiniere
  • Anna Billò: giudice
  • Laura Efrikian: madre di Stefano
  • Teresa Federico: Michela
  • Silvia Gallerano: Luciana
  • Sergio Pierattini: direttore della banca
  • Max Tortora: carabiniere
  • Eleonora De Laurentis: Nathalie

Curiosità e location con la regia di Walter Veltroni

Nella colonna sonora la splendida “Parlami”, inedito di Simona Molinari, che fa parte anche del cast. Le riprese del film si sono svolte interamente in Italia, tra l’Emilia Romagna e la Toscana. Le scene infatti sono state girate a Rimini, Parma e San Casciano, un paese di circa 17.000 abitanti in provincia di Firenze. Gli attori e la troupe hanno girato le scene in alcuni piccoli paesini come San Casciano dei Bagni, Guastalla, Lizzano in Belvedere, Fontanellato, Fidenza, Soragna, Fabro.

Inoltre, nel film ci sono 50 citazioni tratte dai grandi maestri del cinema italiano e internazionale: dagli indimenticabili Scola e Mastroianni, al Fulgor felliniano, al viaggio parallelo con Olmo, nel Novecento di Bertolucci, e su tutte I 400 colpi di Truffaut del cui film ha arruolato, per un cameo di se stesso, Jean Pierre Léaud quello che fu in Truffaut il protagonista bambino

Il regista Walter Veltroni sulla sua opera cinematografica ebbe solo belle parole:È un film pieno di poesia, amore, viaggio, musica e soprattutto colori. Tutti quelli dell’arcobaleno ”. Infatti, il film racconta con equilibrio di emozioni e sentimenti la visione del nostro Paese attraverso gli occhi di un bambino mostrandone le contraddizioni e differenze. Viene affrontato anche un tema molto caro a Veltroni che è quello della perdita degli affetti essendo lui stesso rimasto orfano in tenera età.

Leggi anche: Berlusconi ironico nello spot di Forza Italia. E sulla fine del Governo Draghi ne spara un’altra attaccando Pd e M5S

Seguici su Facebook, Instagram e Telegram