Chi sono Francesco e Ignazio Moser? Età, carriera e vita privata di padre e figlio

Francesco e Ignazio Moser
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Chi sono Francesco e Ignazio Moser? Padre e figlio sono ospiti di Serena Bortone in occasione della puntata di Oggi è un altro giorno di venerdì 15 aprile.

Chi sono Franceso e Ignazio Moser? Carriera del padre

Francesco e Ignazio Moser, padre e figlio, sono due personaggi particolarmente noti nel mondo del piccolo schermo italiano.

Per quanto riguarda Francesco Moser, l’uomo è nato il 19 giugno 1951 a Palù di Giovo, in provincia di Trento, e ha 71 anni. È un ex ciclista su strada e pistard che ha svolto la carriera da professionista tra il 1973 e il 1988. In questo periodo, era conosciuto con il soprannome “Lo Sceriffo” ed era tra i primi ciclisti al mondo per titoli vinti.

Nel corso della sua carriera ciclistica, ha vinto un giro d’Italia e diverse altre gare tra le quali figurano un campionato del mondo su strada e uno su pista nell’inseguimento individuale. In totale, ha ottenuto 273 vittorie su strada da professionista.

Nel 1980, ha sposato Carla Merz. La coppia ha avuto tre figli: Francesca, Carlo e Ignazio.

Età e vita privata del figlio Ignazio

Ignazio Moser è nato a Trento il 14 luglio 1992 ed è diventato noto in occasione della sua partecipazione al Grande Fratello Vip nel 2017. All’interno della Casa più spiata d’Italia ha avviato una relazione con Cecilia Rodriguez, sorella della showgirl argentina Belen. La coppia convive da tempo insieme a Milano e si è sempre mostrata estremamente affiatata e innamorata.

Nelle ultime ore, tuttavia, l’ex gieffino si trova al centro del gossip in quanto l’investigatore Alessandro Rosica ha annunciato di essere in possesso di prove schiaccianti che documentano un tradimento. Il 29enne, infatti, avrebbe tradito la compagna con una donna sposata e con figli, incontrata nella serata di domenica 10 aprile.

Prima di entrare a far parte del mondo dello spettacolo, Ignazio aveva seguito le orme del padre. Francesco e Ignazio Moser, infatti, condividevano la passione per il ciclismo. Il 29enne è stato un ex ciclista e ha vinto alcune gare per poi scegliere di abbandonare la carriera sportiva.

A proposito della decisione del figlio, Francesco Moser ha spiegato: “Non è facile per nessuno correre. Quelli che corrono vogliono vincere, non corrono per arrivare secondi. Mio figlio Ignazio ha iniziato a 7 anni. Queste categorie minori vanno bene, ma a volte possono rappresentare un pericolo, perché si montano la testa e pensano di essere già campioni. Ignazio aveva possibilità di fare il corridore, forse fisicamente è diventato troppo grande. Quando era giovane era più magro, poi ha avuto uno sviluppo e in salita diventa difficile… Poteva essere un corridore per certe piste, ma per il Giro d’Italia non aveva il fisico più adatto”.