Dargen D’Amico senza occhiali: perché li porta sempre? Fidanzata e canzoni famose

Dargen D'Amico, in gara al Festival di Sanremo 2022, è geloso della sua vita privata: scopriamo chi è la fidanzata e le canzoni famose.

Dargen D’Amico, cantante in gara al Festival di Sanremo 2022, è un famoso deejay e produttore discografico. Classe 1980, si definisce un “cantautorap” e, nel corso della sua carriera, ha collaborato con diversi artisti, come Fedez e Marracash. Scopriamo perché non si mostra mai senza occhiali, chi è la sua fidanzata e quali sono le sue canzoni famose.

Dargen D’Amico senza occhiali: perché li porta sempre? Fidanzata e canzoni famose

Dargen D’Amico senza occhiali: perché li porta sempre?

In gara al Festival di Sanremo 2022 con il brano Dove si balla, Dargen D’Amico, all’anagrafe Jacopo D’Amico, si definisce un “cantautorap“, per descrivere il suo stile più autoriale e introspettivo. Artista poliedrico, che si dedica anche all’attività di produttore discografico, ha attirato la curiosità anche perché non si mostra mai senza occhiali da sole. La domanda, quindi, sorge spontanea: perché li porta sempre? Intervistato da Goldworld.it, ha ammesso:

“Dietro c’è tanta voglia di essere me stesso”.

Difficilmente Dargen D’Amico si mostra senza occhiali da sole, tanto che sono poche le persone che hanno avuto l’onore di guardarlo davvero negli occhi. In un’altra intervista ha dichiarato che questo accessorio è indispensabile perché la luce, specialmente quella artificiale, lo infastidisce. E’ bene sottolineare che l’artista milanese adora gli occhiali, tanto da aver creato una sua linea, dal nome Bodyglasses.

Chi è la fidanzata di Dargen D’Amico?

Classe 1980, Dargen D’Amico nasce il 29 novembre a Milano. Fin da giovanissimo si avvicina al rap e, nel corso degli anni Novanta, inizia a muovere i primi passi come freestyler. Con lo pseudonimo Corvo D’Argento conosce Gué Pequeno e Jake La Furia. E’ con loro che fonda il gruppo Le Sacre Scuole.

Con Gue eravamo compagni di liceo. Chief e Zippo erano due nomi già storici al tempo a Milano. Li conobbi da subito e legai, a 14 anni cominciai a frequentare il Muretto, giravamo le Jam di freestyle d’italia. Pezzi da anni ’90“, ha dichiarato il cantante a Goldworld.it. 

Nel 2001, la band si scioglie e il “cantautorap” inizia la sua carriera da solista. Da questo momento in poi, l’artista sperimenta diversi generi e sottogeneri. Anche se non si distacca mai dal primo amore, il rap, Dargen si lascia ispirare da grandi interpreti nostrani, come Jannacci, Dalla e Battiato. Grande amico di Fedez e Chiara Ferragni, D’Amico è molto geloso della sua vita privata. Pertanto, non è chiaro se abbia una fidanzata o sia felicemente single.

Dargen D’Amico: le canzoni famose

Il primo album da solista di Dargen D’Amico si intitola Musica senza musicisti ed esce nel 2006, mentre il secondo è Di vizi e forma virtù e vede luce nel 2008. In questi lavori si coglie il suo stile impegnato e sperimentale, distaccato dai temi caratteristici dell’hip hop tipicamente italiano. Nel 2012 esce Nostalgia istantanea, disco composto da due sole canzoni da venti minuti ognuna.

Nel corso della sua carriera, ha collaborato con diversi colleghi, come: Marracash, Max Pezzali, J-Ax e Fedez. Nel corso del Festival di Sanremo 2021, ha firmato due canzoni: Chiamami per nome di Francesca Michielin e Fedez, e Dieci di Annalisa. A Sanremo 2022, invece, debutta come Big con il brano Dove si balla.

Seguici su Facebook, Instagram e Telegram