Il primo de(l)by di Milano finisce in pareggio. L’Inter si fa rimontare due reti: fallisce il so(l)passo

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Doccia gelata per l’Inter nel primo de(l)by di Milano. La partita è finita esattamente come all’andata 2-2. Quella volta a esultare nei secondi finali fu l’Inter con la rete di Perisic. Questa volta è stato il Milan ad agguantare il pari insperato con una rete di Zapata segnata al 97′. Con tanto di polemiche per il recupero infinito; prima 5 minuti e poi prolungato di altri due minuti.

Ad aprire le danze ci aveva pensato Candreva. Raddoppio sempre nel primo tempo firmato da Icardi su assist di Perisic. Partita che corre via fino all’83’ quando Romagnoli ha accorciato le distanze, fino al 96′ con pareggio siglato da Zapata. Il pari rossonero firmato dalle reti dei due difensori centrali.

Un derby che ha fatto vedere poco, pochissimo, dal punto di vista dello spettacolo. E che si è chiuso con un pari che serve poco per entrambe. La sfida fa parte della lotta per l’Europa League, dove l’Inter rischia di rimanere addirittura esclusa dopo essere partita con ben altre ambizioni di classifica. Ecco perché il pari serve sicuramente un po’ di più al Milan che così è riuscita a tenere dietro in cugini.